UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 17 novembre 2010

COME GLI EUROCRATI SPENDONO I SOLDI DEI CONTRIBUENTI EUROPEI....

- 14.000 sterline in benefici agli agricoltori nel Tirolo, Austria, per incentivare il loro legame emozionale con il territorio che coltivano»;

- 6.500.000 sterline in campagna di pubbliche relazioni - compreso un programma TV settimanale - per promuovere i finanziamenti europei in Andalusia, nel sud della Spagna;

- 1.400.000 sterline di sussidi al re di Svezia per tenute agricole che affitta nel sud del Paese;

- 350.000 sterline ai Flying Gorillas, una squadra britannica di danza la cui specialità è la "Danza dei Piedi Puzzolenti" e 2.200.000 sterline ad un’altra troupe di danzatori itineranti austriaci;

- 43.000 sterline ad un laboratorio di hip-hop (danza moderna) con sede in Lione, Francia, per la mancanza di cooperazione nell’hip-hop europeo;

- gli eurocrati beneficiano in Lussemburgo di 4.400.000 sterline per club culturali con ristoranti esclusivi e club sociali come uno dedicato alla danza scozzese;

- 10.300.000 sterline per un impianto di riciclaggio nel nord-ovest della Spagna, di cui si dice interri due terzi degli scarti discarica;

- 420 sterline in scontrini di aperitivi durante un viaggio degli eurocrati alle isole Fiji...

Questi dettagli sono stati rivelati ieri dal think-tank Open Europe, il giorno successivo al fatto che i revisori si siano rifiutati - per il 16° anno di fila - di chiarire se l’Unione Europea stia operando correttamente sui suoi conti.

Mats Persson - direttore di Open Europe: «Il budget dell’Unione Europea è irrazionale, ipercomplesso e obsoleto. Enormi quantità di denaro sono sperperate in progetti che non fanno niente per aiutare l’economia dell’EU a rientrare sui suoi binari. Non ci dovrebbe essere alcuna discussione
su aumenti di budget finchè non verranno eliminati sprechi e cattive gestioni".


I membri del Parlamento Europeo e della Commissione devono rendersi conto della realtà economica che li circonda…".

Fonte: http://www.dailymail.co.uk/news/article-1328568/Nation-states-dead-EU-chief-says-belief-countries-stand-lie.html
 sintesi e trad Cristina Bassi

Nessun commento: