UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 28 marzo 2011

27.3.11: FINE ERA NUCLEARE IN EU? VITTORIA ANTINUCLEARE ALLE ELEZIONI REGIONALI TEDESCHE

L'elettorato del Baden Wuertemberg ha votato antinucleare. Questo segna la fine di 60 anni di politiche pronucleari. Il Land tedesco è il più ricco ed influente tra gli stati tedeschi, la patria della Mercedes, della Porsche e della industria farmacologica.

Fukushima ha invalidato le discussioni finanziarie. I costi dell'energia nucleare sono il 2% per i primi 20 anni e il 98% per i prossimi cento o mille o migfliaia di anni. E' come attingere ad un mutuo e pagare una frazione di interesse solo per scoprire quanto grande sarà in futuro il capitale: quale futuro? di chi poi?

Le società occidentali hanno un solo valore: il denaro. The valore della maggioranza inghiotte i valori delle minoranze, soggiogare le minoranze è una caratteristica della democrazia. Alla fine le minoranze pagano i costi esattamente come le maggioranze.

Ci sono ancora molte "Democrazie" che discutono sul fatto che le loro indutrie hanno bisogno di energia a basso costo, che il nucleare è il più economico e che assicura la competitività. AAAAAAAllo steso modo non si curano deglli argomenti medici della minoranza.

Ma le elezioni di oggi sono state diverse. I temi medici si sono insinuati nel processo che ha portato la gente e a decidere.  Non sono stati questi i punti decisivi ma qualcuno ha cominciato a pensare "voglio salvare del denaro ora e morire poi di cnmcro nucleare più avanti??

La Germania, l'Italia,  UK e gli USA hanno simili aspettative di vita media: 80.07 anni per la Germania e 81.77 per l'Italia, 80.05 per UK e 78.37 per gli USA

Poi quando guardiamo alle percentuali della popolazione  oltre i  65 anni, troviamo grandi discrepanze.
La Germania e l'Italia hanno il 20.6% e 20.3% rispettivamente, di persone otre i  65 anni e gli USA solo il 13.1% only. La differenza è un 7% di 300milioni = 21milioni di persone.

Dove sono quei 21 milioni di persone che oggi dovrebebro essere vive?

Un tasso di cancro del  33% e in ascesa può darvi la risposta.

by Wilfrid Hartnagel
da: http://www.infoholix.net/
traduzione Cristina Bassi, http://www.saluteolistica.blogspot.com/

Nessun commento: