UN BLOG... PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG... PER TENERTI SVEGLIO

THE LIVING SPIRITS: LA VERITA' TI RENDERA' LIBERO

THE LIVING SPIRITS: LA VERITA' TI RENDERA' LIBERO
UN PORTALE DI INFORMAZIONE ALTERNATIVA, per un modo naturale e spirituale di vedere la Vita, il Futuro, la Salute

Translate

lunedì 23 maggio 2011

ISLANDA: GRIMSVOTN ERUTTA. LE CENERI SALGONO A CIRCA 15 KM DI ALTEZZA

Come "preannunciato" in un post precedente del nov. 2010, GRIMSVOTN, il più grande vulcano di Islanda è in eruzione e le sue ceneri salgono pr chilometri.

L'eruzione, iniziata sabato 21.5, è stata seguita da circa 50 piccoli terremoti, il più grande dei quali ha misurato 3,7 sulla scala Richter. Questo secondo l'agenzia metereologica islandese.

Una eruzione simile dello stesso vulcano, si è verificata nel 2004. Il vulcano Grimsvotn si trova sotto il ghiacciaio Vatnajokull, nel sud est dell'Islanda.

Il geologo dell'Ufficio Metereologico Hjorleifur Sveinbjornsson alla Reuters: "Può essere una grande eruzione , ma improbabile sia come l'anno scorso", riferendosi a quella dello scorso anno, sotto un'altro ghiacciaio, che causò problemi e caos nel traffico aereo.
Ma su cosa basa queste conclusioni?… ancora un gioco sul "rapimento della eruzione"?
fonte riassunta:
http://www.prisonplanet.com/erapture-iceland-grimsvotn-volcano-has-erupted-white-plume-ejected-18000-feet-into-air-seismic-readings-across-iceland-off-the-charts.html

Ma qui altre versioni e... coincidenze, casuali s'intende:

REYKJAVIK - Il Grimsvotn continua la sua attività eruttiva, con le ceneri che si muovono verso la capitale e coprono oramai una parte importante dell'isola. Lo riferisce il servizio meteorologico locale. La colonna di fumo che si leva dal cratere è stabile "a circa 10 km di altitudine". Secondo gli esperti islandesi, l'eruzione potrebbe durare "una settimana o due". Le autorità sperano di riaprire già oggi, al più tardi in nottata, l'aeroporto internazionale di Kevaflik, nei pressi della capitale Reykjavik. Gli esperti attendono poi di analizzare gli ultimi dati per capire se le ceneri prodotte dall'eruzione si muoveranno verso l'Atlantico o meno.

AVIAZIONE GB, PROBLEMI A VOLI DOMANI - L'autorità britannica dell'aviazione civile (Caa) prevede per domani probabili problemi ai voli in partenza o in arrivo dal Regno Unito a causa della nube di cenere vulcanica proveniente dall'Islanda. La cenere che esce dal Grimsvotn raggiungerà il nord-ovest della Gran Bretagna entro domani mattina - hanno affermato i meteorologi del Met Office britannico - ma la situazione meteorologica incerta e i repentini cambiamenti di direzione del vento rendono per ora impossibile prevedere se altre parti del Regno verranno colpite.

"Osservando le mappe di domani mattina sembra che la punta nord-ovest delle isole britanniche, le Ebridi e la costa ovest della Scozia, potrebbero essere coperte dalla cenere. Ma i venti sono molto variabili e un'altra area di bassa pressione è in arrivo da ovest mercoledì. Potremmo avere una settimana molto variabile con forti venti", ha detto un portavoce del Met Office. Il portavovce della Caa, l'aviazione civile, ha invece detto che le compagnie aeree verranno avvertite quando l'ufficio meteorologico rileverà la presenza di livelli medi o alti di cenere. "Nessuna linea aerea ha presentato una richiesta per volare in cenere di alta densità - ha precisato - ma alcune hanno chiesto e ottenuto il permesso di volare con cenere di media intensità".
fonte:
23 maggio, 15:41, http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/05/21/visualizza_new.html_846941426.html

Obama a Dublino, inizia viaggio in Europa, 23 maggio, 15:12
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/05/23/visualizza_new.html_846193681.html

DUBLINO - Il presidente americano Barack Obama é atterrato a Dublino, in Irlanda, dove è stato ricevuto dal presidente irlandese Mary McAleese. L'Irlanda è la prima tappa del viaggio di Obama in Europa, che lo porterà a Londra, a Deauville per il G8 e a Varsavia. Obama é il sesto presidente americano a visitare l'Irlanda (dopo John F. Kennedy, Richard Nixon, George Bush, Ronald Reagan, Bill Clinton e George W. Bush). Il presidente Barack Obama e la first lady Michelle Obama hanno lasciato l'aeroporto di Dublino a bordo dell'elicottero che li porterà ad Araa an Uachtarain, la residenza ufficiale del presidente irlandese. Dopo l'incontro con McAleese, Obama incontrerà il primo ministro Enda Kenny che, fra l'altro, lo aggiornerà sul piano di salvataggio Ue-Fmi.

Nessun commento: