UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 26 giugno 2011

LE RECENTI ERUZIONI VULCANICHE: DANNI E CONSEGUENZE

6 giugno 2011- CILE: Puyehue-Cordon Caulle catena vulcanica a ca 575 miglia dalla capitale Santiago Chile
Molti Paesi del Sud America stanno avendo (inizio giugno 2011 ndt) seri problemi di scarsità idrica, a seguito delle ceneri eruttate da un cratere delle Ande Cilene, per non parlare dei seri problemi in agricoltura, malfunzionamenti nei trasporti e seri rischi per la salute animale e umana.

Nuvole di cenere tossica, che si sono viste disperdersi verso l'Australia, hanno scaricato la sostanza polverosa su tutta la vasta fascia del territorio del Cile, Argentina, Brasile e Uruguay; il vento ha poi soffiato per tutto l'emisfero sud!

La Qantas ha cancellato i voli verso la Tasmania e la Nuova Zelanda dopo l'avviso impartito dall' Australian and NZ Volcanic Ash Advisory Centres (VAAC- centro di comunicazione sulle ceneri vulcaniche dell'Australia e Nuova Zelanda), cosa che ha influenzato i voli da Hobart, Christchurch e Queenstown verso Melbourne e Sydney. Il vulcano cileno Puyehue-Cordón Caulle ha continuato a lanciare nuvole di ceneri nell'emisfero sud.

foto: 11 Giugno 2011 – CILE -

L'eruzione vulcanica del Puyehue-Cordon Caulle riscalda il fiume Nilahue e porta alla morte di 4,5 millioni di pesci. Il fiume è diventato una melma nera. 
 
La tempesta di fuoco vulcanica eruttata nel mondo è un segno che il pianeta sta tendendo verso un sovvertimento geologico. L'inversione magnetica sta accelerando e il fondale marino sotto il Pacifico si sta estendendo. I terremoti aumentano intorno al Giappone e nell'Anello di Fuoco del Pacifico e la placca del Pacifico sta avendo aumenti di tensione sismica.
 
Stiamo assistendo al sorgere  di cambiamenti geologici distruttivi su questo pianeta, a noi fino ad ora sconosciuti.

Nel seguito immagini di una serie di vulcani che hanno erutatto negli ultimi mesi (alcuni all'inizio dell'anno). Tuttavia sono solo i vulcani visibili    

I pesci stanno continuando a morire in grande numero nelle acque del Golfo Arabo, cosi riporta quotidianamente Al-Mustaqbal. L'esperto kuwaitinao sulle conseguenze dei cambiamenti climatici nell'ambiente marino del Kuwait , il Dr. Thamer Al-Rasheedi ha detto che i risultati dei test hanno mostrato un aumento considerevole nelle temperature delle acque del mare, se paragonate agli anni precedenti.

Molti pesci sono morti nelle acque del Kuwait come conseguenza della diminuzione dei livelli di ossigeno nell'acqua. Assistiamo al presente ad una serie di morie di pesci per la quale non si trovano spiegazioni palusibili. A me sembra che la terra interna stia esplodendo, emanando incredibili quantità di materiali tossici nell'atmosfera e nelle acque, materiali che non si combinano gran che bene con la vita biologica.
4 giugno 2011- MEXICO CITY The Popocatepetl volcano




Grímsvötn, Islanda

















Penisola Kamchatka, Estremo oriente della Russia,
12 Marzo 2011







5 giugno 2011
Gas velenosi vengono scagliati dal Monte Dieng in Giava Centrale.







12 maggio 2011 ETNA














7 maggio 2011, GUATEMALA
Santiaguito volcano
 


ECUADOR: 26 aprile 2011Tungurahua Volcano - Banos









13 marzo 2011-. GIAPPONE DEL SUD








 

26 maggio 2011- FILIPPINE
MANILA, Mount Bulusan















Gennaio 2011- GIAPPONE
Il vulcano del  Mount Kirishima













Il 12 giugno 2011 una serie di terremoti moderati hanno colpito Afambo, l'area della Eritrea. Sono stati poi seguiti da 2 forti terremoti di intensità 5.7. Il vulcano Anabro (Nabro) nella regione del Mar Rosso della Eritrea (Africa) ha quindi eruttato mandando ceneri vulcaniche a più di 13 km nel cielo.

Il diossido di zolfo che viene emesso con queste eruzioni, ha gravi conseguenze sulla salute umana. In aggiunta, la concentrazone di diossido di zolfo nella atmosfera può influenzare l'habitat adatto alle comunità di vegetali  e della vita animale. Le emissioni di diossido di zolfo sono un precursore della pioggia acida e dei particolati atmosferici.
 
PERCHE' COSI TANTI DISASTRI NEL 2011?
 
Gli scienziati di punta sembrano in palla per ciò che riguarda la spiegazione di ciò che sta accadendo. Sembra che un disastrio emerga dopo l'altro.  Molti americani stanno avendo la "sindrome da disastro" . Nella storia recente non si è mai registrato un tempo in cui vedere cosi tanto disastri naturali in un tempo cosi concentrato. Che succede?? E' qualcosa di casuale  o una grande coincidenza?
 L'Apocalisse biblica per alcuni è solo una favola religiosa. Ma...
 "Vi sarà un tempo di angoscia, come non c'era mai stato dal sorgere delle nazioni fino a quel tempo" Daniele 12:1
 
Dunque nessuna sorpresa se le prenotazioni per un bunker "della fine del mondo" sono salite alle stelle, dalla catastrofe nucleare del Giappone. 
 
Un bunker di ca 49000 mq (137000 sq ft)  progettato per ospitare 950 persone per un anno e resistere ad una esplosione di  50 megatoni, sta per essere costruito sotto la prateria del Nebraska. La Vivos, l'azienda della California dietro il progetto, sta chiedendo una caparra di $ 5000 che dovrà essere coperta fino a  $25.000 per assicurarsi un posto. Si dice che le domande sono salite del 1000 per cento dal disastro del Giappone. I 25 mila devono essere per camere da letto a misura di bara.

Io sono andato per l'altra via e mi sono costruito un santuario in una valle profonda nel mezzo dell'America del Sud: in Brasile.

La NASA nei giorni scorsi  ha prodotto un video per i propri impiegati allertandoli a preparae le prorie famiglie in vista di disastri.
Qualcosa sta disturbando il nostro pianeta e forse abbiamo emesso troppe onde cerebrali distruttive tali da alterare l'equilibrio della Natura. Personalmente credo abbia più a che fare con la gravità e i corpi ed eventi celesti, ma vedremo presto ...

In molti continuano ad addebitare tutto solo ad HAARP (High Frequency Active Auroral Research Program) e ci sta sin dall'inizio di questo paragrafo; Haarp: un dispositivo gigante di amplificazione per disturbare l'intendo e il pensiero umano.

Con tutta l'arroganza che ci naviga intorno in questi giorni, non è una sorpresa che alcuni aspirino  ad essere Dio, dato che giocano con cose di immenso potere.

by Dr. Mark Allan Sircus, Ac., OMD, DM (P)**

TRADUZIONE e sintesi Cristina Bassi, http://www.thelivingspirits.net/; http://www.saluteolistica.blogspot.com/

**Director International Medical Veritas Association, Doctor of Oriental and Pastoral Medicine

Nessun commento: