UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 26 giugno 2011

MARIO DRAGHI NOMINATO PRESIDENTE DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA

FONTE FOTO
fonte: http://www.telegraph.co.uk/finance/newsbysector/banksandfinance/8596645/Mario-Draghi-appointed-European-Central-Bank-president.html

25 giugno 2011

Venerdi i capi EU hanno nominato  Mario Draghi nuovo Presidente della BCE, dal
1° Novembre  2011 al 31 Ottober  2019.
 
Il 63enne banchiere ed economista sostituirà il francese Jean-Claude Trichet, che uscirà di carica alla fine di ottobre, dopo essere stato 8 anni al vertice della politica monetaria dell'eurozona.

Dei funzionari francesi hanno espresso la loro preoccupazione nelle passate settimane, in riferimento alla nomina di Draghi, poichè questo avrebbe significato che 2 italiani fossero nel consiglio di amministrazione  della BCE (che è composto da 6 membri), non lasciando alcuna rappresentanza francese. L'altro italiano, Lorenzo Bini Smaghi, lascerà la sua carica (durata 8 anni) solo nel maggio 2013
In aprile, il Primo Minsitro Italiano, Silvio Berlusconi, aveva promesso al Presidente francese  Nicolas Sarkozy che l'Italia avrebbe lasciato il posto di  Bini Smaghi ad un candidato  francese, in cambio dell'appoggio della Francia alla elezione di Draghi a Presidente.

Ma la faccenda ha presentato problemi: Bini Smaghi ha detto di non avere assolutamente intenzione di uscire di carica prima del tempo.

Fonti EU hanno detto che, durante discussioni di venerdi,  Bini Smaghi ha assicurato a Herman Van Rompuy, Presidente del Consiglio Europeo, e a Sarkozy che avrebbe lasciato il suo posto nelle prossime settimane.
"Ci aspettiamo un annuncio a breve," ha detto una fonte esperta EU. Un altro ha detto: "Questa mattina, in consiglio, Van Rompuy e gli Italiani spiegheranno che Bini Smaghi lascerà il suo posto a tempo debito."

Non è chiaro quale sia il lavoro a cui passerà Bini Smaghi, ma ci si attende che diventi capo della banca centrale italiana o un posto di simile rilevanza finanziaria.

(...) Mentre Draghi, banchiere ed economista altamente rispettato,  nei mesi recenti aveva conquistato vasto sostegno per la sua candidatura,  in precedenza, durante la fase per la candidatura, si erano fatte avanti preoccupazioni,  che la sua nazionalità e passato alle dipendenze di Goldman Sachs potessero ostacolare il suo percorso verso il lavoro bancario al vertice della Europa".

Nessun commento: