UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 2 agosto 2011

LIBIA: DOVE LA NATO PERDE STRADA



31.7. 2011, traduzione:

"Ora è ovvio che in Libia, la NATO ha violato ogni regola, ha violato la legge internazionale, ha rotto le Convenzioni di Ginevra, ha insultato l'ONU e fondamentalmente ha violato il suo stesso carattere. Perchè? In poche parole: petrolio.
 
La NATO è la più spregevole putt... sifilitica mai apparsa sulla scena internazionale, una mutazione della peggior specie, fuoriuscita dall'accordo difensivo tra nazioni tremolanti nei loro scarponi davanti alla supremazia
militare della Unione Sovietica, una mutazione che ha trasformato quel che era una supposta alleanza difensiva in un mostro sovra-nazionale. La NATO non è una alleanza militare di difesa, non solo è offensiva in natura ma anche fondamentalmente criminale nel suo carattere
Tanto per cominciare dobbiamo dissociare la NATO dalla politica, se vogliamo dare un briciolo di credibilità ai politici che le persone eleggono nei paesi-membri della NATO. Se non dissociamo la NATO dalla classe politica dei paesi la cui la politica estera è controlalta dalla NATO, tanto più severo è lo sguardo su di essa, tanto più sinistra essa diviene.

All'inizio la NATO doveva essere una alleanza  militare difensiva che proteggeva i suoi stati membri da attacchi dalla Unione Sovietica.  Coloro tra noi che stavano dall'altra parte della cortina se la ridevano sempre pernsando a questo, perchè non solo le forze militari della Unione Sovietica erano difensive per natura ma in più in ogni esercizio simulato di guerra, l'URSS gettava m... sulla NATO, come lo farebbe oggi la Federazione Russa.
 
Quando i paesi che componevano l'URSS decisero di separarsi, la NATO mentì e disse che non avrebbe violato l'Est se si fosse dissolto il Patto di Varsavia. Lo disse più volte. Il Patto di Varsavia poi si dissolse e cosa fece la NATO? Violò l'Est. Il primo round di menzogne appartiene alla NATO

NATO, ci rendemmo conto,  non era certo una organizzazione difensiva, cosa che era già più che evidente dato che spendeva milioni di dollari in operazioni terroristiche e supportava fazioni terroristiche  e dittature fasciste nel mondo. 

Quindi dal 1990 abbiamo visto sempre più come la NATO procedeva e cosa era. Aveva preso la forma  della prostituta armata delle lobby che controllano il sistema capitalistico nel mondo: quelle bancarie, delle armi, della droga, dell'energia

In una decade di dissoluzione volontaria dell'URSS e conseguente dissoluzione del Patto di Varsavia, la NATO aveva già iniziato le fondamenta della base europea del commercio internazionale di eroina: il Kosovo. L' 80- 90 per cento del commercio di eroina europea giunge attraverso il Kosovo, dalla Turchia, dall'Afghanistan. 

In Afghanistan, la produzione dell'eroina è salita di 40 volte, da quando la NATO ha cominciato a combattere
le forze che aveva creato  negli anni '80 (i Mujaheddin) per combattere il governo socialmente progressista, distruggere la società che garantiva diritti ai bambini, alle donne e libertà che le genti oggi non hanno.

Vediamo ora dove sta la NATO:  insieme ai terroristi (il KLA era una organizzazione terroristica , i Mujaheddin divennero poi i Talebani) e fa la supervisione del commercio di eroina che, tra l'altro, vale miliardi di dollari all'anno.

Alla NATO non interessa quante famiglie distrugge in questo suo processo. Attraverso la manipolazione della paura (creando in successione dei "loro" per giustificare i "noi") la NATO ce l'ha fatta a controllare l'opinione pubblica e a mantenere se stessa sull'agenda politica dei suoi stati membri; senza essere stata eletta può tuttavia controllare le loro politiche estere (quando costituzionale è questo?) 

Fino all'Iraq, la NATO è riuscita a governare mentalmente una certa immagine di credibilità per coloro che avevano preso per vere lo stron...della minaccia sovietica. Dopo l'Iraq, non più. L'assassinio di massa dei civili  Iracheni , le torture, la detenzione illegale delle persone, gli stupri, il disprezzo della vita umana, lo spiegamento di hardware militare contro le strutture civili e molto altro ancora ha fatto la NATO.

Ed ora la LIBIA. Era palese sin dall'inizo che era un'altra operazione NATO. Questa volta non per droga ma per il petrolio e molto di più : la presa di posizione di Muammar al- Gheddafi nel forgiare una unità africana attraverso l' African Union per consentire alle nazioni africane di stare in piedi da sole e non essere sistematicamente violentate dagli ex poteri colonialisti o neo tali, significava che la lobby bancaria veniva tagliata fuori , come quella energetica e quella delle armi.

Il nome del gioco è distruggere la African Unione sostituirla con l' AFRICOM. I molti progetti umanitari e i programmi finanziati da  Muammar al-Ghedafi non interessano alla NATO perchè la NATO non ha interesse nel benessere degli Africani : vuole solo controllare le risorse dell'Africa

E il modo sinistro in cui la NATO implementa la politica la rende l'organizzazione più odiata. sul pianeta.
E vediamo se i politici degli stati membri NATO hanno qualcosa da dire per salvarsi il collo. Se o meno risponderanno a queste domande (inviate ma alle quali ancora non ci sono risposte) sarà la misura della loro arroganza ed un indicatore su chi non eleggere al prossimo round. (l' autore del pezzo se pur interessante e chiaro nelle sue posizioni, sembra dire che una parte non vale l'altra - ci suona assai strano- e  sembra voler  far intendere che nel "sistema" c'è una parte sana? - amcora più strano..)

- Sotto quali leggi internazionali le condotte di acqua in Libia erano un obbiettivo?
 -Sotto quale legge era legittimo avere per obbiettivo una fabbrica che forniva tubature di acqua per riparare il sistema?
- Sotto quali leggi era legittimo avere per obbiettivo con armi di precisione una casa - e stiamo parlando di tecnologia laser e sistemi di telecomunicazione che rispondono da 10 km nel cielo : quindi non era un incidente-
in cui Muammar al Gheddafi era fuori  a dar da mangiare agli animali mentre suo figlio e 3 nipoti sono stati uccisi?
- Sotto quali leggi era legittimo sostenere e armare terroristi in un conflitto interno?
- Sotto quali leggi  è permesso mitragliare ospedali?
- Sotto quali leggi  è permesso abbattere strutture civili  come la rete elettrica?

Sotto le leggi della NATO. Si. Perchè la NATO non risponde ad un organismo legale internazionale, piuttosto ha già affermato che non c'è un organismo che controlla le sue azioni. Sotto le leggi degli stati membri  della NATO,  no. E nememno sotto quelle internazionali.

Ma di nuovo la NATO non opera sotto leggi internazionali. E' una organizzazione criminale guidata da criminali. Quindi ripetiamo la domanda: dove si inseriscono in questoi i politici?

Se sostengono la NATO, son criminali. Se no: perchè ne sono membri? In tal caso, signori e signore, nelle vostre meravigliose democrazie occidentali, avete due alternative: votare per i vostri rappresentanti politici che sostengono la NATO e diventare colpevoli per associazione  oppure esaminare attentamente chi è in corsa per la elezione della carica chiedendogli una opinione  sulla politica estera e fare la cosa giusta e mettere in atto le  misure legali appropriate, punendo coloro che sono coinvolti in questo atto criminale di assassinio e ritenerli responsabili per i loro crimini.

Sostenete i terroristi in Libia? Si? Allora state sostenendo assassini di bambini ..e quindi non votate.
Nessuna azione= colpevoli per associazione, ovvero i cittadini degli stati NATO siedono in silenzio mentre le loro forze armate commettono atti di assassinio quotidianamente, in sostegno ai migliaia di terroristi armati.
E' QUESTO ciò per cui si battono i vostri paesi? Apparentemente, si."

by Timothy Bancroft-Hinchey

Nessun commento: