UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

sabato 17 settembre 2011

NIGEL FARAGE: LA GRECIA SOTTO DITTATURA ECONOMICA DELLA BCE E FMI



• Oratore: Nigel Farage MEP, UKIP, Co-presidente del Gruppo EFD (Europa di Libertà e Democrazia- Europe of Freedom and Democracy) nel Parlamento EU

• Dibattito: Affermazioni del Consiglio e Commissione EU: La crisi economica e l'euro (alla presenza del
Presidente Barroso)

Trascrizione dello discorso sul video:
Ho notato durante il suo discorso, Mr Barroso, che c'è stato un senso pervadente di tristezza. Ho visto per la prima volta che persino i suoi sostenitori hanno scosso la testa: non credono in ciò che dice, gli Europei non credono in ciò che lei dice e non penso nemmeno che lei stesso creda a ciò che dice.

Sappiamo tutti che la Grecia sta andando in default; la fine del gioco per la Grecia è prossima. E no potete dire di non essere stati avvisati. Vi era stato detto che i Trattati erano pieni di falle fatali; vi era stato detto che la Grecia non avrebbe mai dovuto unirsi all'euro e quando mi sono alzato qui in questa sede e ho parlato dei margini (spreads) delle obbligazioni (titoli di stato) greche (bond), lei mi trattò come con una tale palese derisione come se fossi appena stato dimesso da un manicomio. No, in tutto questo tempo lei è stato avvertito. 

Cosi quel che ora lei ha ottenuto è una Governance economica ed ognuno qui in prima fila sostiene maggiore
Governance economica europea. Cosa sarebbe? Ve lo dico ora:

E' un aereo che atterra all'aeroporto di Atene, dal quale escono un funzionario della Commissione, uno della Banca Centrale Europea e uno dell' attraente Fondo Monetario Internazionale. 
Queste tre persone, la Troika come la definite,  va ad incontrare  il governo greco e dire al governo greco ciò che possono o non possono fare.

AVETE UCCISO LA DEMOCRAZIA IN GRECIA. Ora avete 3 dittatori part-time che vegono da oltremare per dire al popolo greco ciò che possono e ciò che non possono fare. E' totalmente inaccettabile.

Non stupisce quindi che i Greci brucino le bandiere europee e ci disegnino sopra delle swastike. Se alla Grecia  non viene concesso di uscire da questa prigione politica ed economica, farete sprigionare una rivoluzione in quel paese.

Suppongo che almeno ci siano delle buone notizie, ossia che le persone in Germania, fino al suo Presidente, si stiano risvegliando rendendosi conto che questo processo rappresenta la morte della democrazia.
Niente di questo può funzionare e i tedeschi semplicemente si rifiuteranno alla fine di pagare il conto.
Ciò che è stato cosi ottenuto è che lei ha diviso l'Europa in due: il nord e il sud , i Greci ora insultano i tedeschi e quisti i Greci.

Ho un'ultima richiesta Mr Barroso: per favore aiuti la Grecia. La aiuti a riavere la sua valuta, la aiuti a rinegoziare i suoi debiti, la aiuti ad uscire dal casino in cui l'avete cacciata. Le  vostre politiche hanno fallito, si faccia avanti, sia un uomo e lo ammetta.

traduzione Cristina Bassi, www.thelivingspirits.net

.....................

Stati membri EU:
Austria, Belgium, Bulgaria, Cyprus, Czech Republic, Germany, Denmark, Estonia, Spain, Finland, France, Greece, Hungary, Ireland, Italy, Latvia, Lithuania, Luxembourg, Malta, Netherlands, Poland, Portugal, Romania, Slovakia, Slovenia, Sweden, United Kingdom

Nessun commento: