UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 17 febbraio 2012

GERMANIA E SCIE CHIMICHE: PER HERR KACHELMANN CHI LE DENUNCIA E' PAZZO E NAZISTA. OGGI GLI ATTIVISTI A BERLINO


L'iniziativa di cittadina tedeschi “Sauberer Himmel” ha trovato attenzione particolare da parte di un personaggio ben noto in Germania/Austria /Svizzera.


Joerg Kachelmann, il “Wetterfrosch” della televisione tedesca possiede centinaia di stazioni meteo. Delle reali condizioni delle nubi dovrebbe sapere più di chiunque altro.

Così ragionava anche un po' di tempo fa , ma nonostante le sue centinaia di stazioni meteo aveva “sbagliato” ed offeso gli esperti che invece avevano visto bene che qualcosa non andava nei cieli tedeschi.


Gli attivisti tedeschi che accusano la geoingegneria già in atto e che chiedono cieli puliti , secondo il Signor Kachelmann sono pazzi e neonazisti. Lui ha messo su youtube un suo video.

Qui :

http://www.youtube.com/watch?v=4wm6cJXW_1s&feature=relmfu

Secondo lui l'ottanta percento degli chemtrailers sono pazzi e neonazisti.

Sono Chemtrailidioten.

C'è stato un primo round al tribunale di Berlino, il Signor Kachelmann aveva perso.

Ma ci tiene ad insultare gli attivisti tedeschi .

Quindi domani alle ore 12.00 al Tribunale di Berlino l'udienza.

Kachelmann in questi ultimi giorni non ne ha persa una.

Ha vinta una lunga battaglia contro chi voleva sottrarre a lui la sua società ( mentre era in prigione essendo stato accusato dalla sua ex di stupro) .

Ha vinto contro i massmedia che l'avevano trattato male e trascinato nel fango. E adesso torna anche in TV dove per un pezzo non era più stato considerato presentabile.

Dominik Storr che rappresentata l'associazione “Sauberer Himmel“ saprà vincere questa causa? 
Qui un articolo su “Sauberer Himmel”

Solidarietà concreta a tanker enemy, no alla censura ed alla repressione - raccolta di soldi per le spese legali





Per quanto riguarda la triste storia della repressione contro il sito tanker enemy , oltre alla raccolta di fondi tramite paypal (vedi sopra) sarà possibile a breve sostenere la causa anche per altre vie

Nessun commento: