UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 2 febbraio 2012

SOTTOMARINO NUCLEARE USA SI DIRIGE VERSO IL GOLFO PERSICO...

US Nuclear Sub Heads Towards Persian Gulf USN%2BUSS%2BAnnapolis%2BSSN 760%2BSouda%2BBay%2BCreteDopo l'annuncio chea marzo  una terza portaerei USA, la USS Enterprise, si sarebbe diretta a pattugliare le acque vicino allo stretto di Hormuz, è stato anche rivelato che il sottomarino nucleare USA, l'USS Annapolis e il cacciatorpediniere USS Momsen molto probabilmente sono in rotta verso il Golfo Persico , all'interno del piano di attacco all'Iran



Due navi della marina americana, il sottomarino nucleare USS Annapolis e il cacciatorpediniere USS Momsen sono passati attraverso il canale di Suez verso il Mar Rosso. Sebbene la loro destinazione sia "segreta" , stanno ora avvicinandosi pericolosamente al Golfo Persico,” dice la RT, citando la Interfax News Agency.

Probabile che la destinazione delle due navi sia l'area di operazioni della 5a Flotta USA e a questo punto saranno raggiunte il prossimo mese dalla USS Enterprise, il terzo torpediniere che stazionerà nella regione insieme alla USS Vinson e USS Abraham Lincoln. Gli USA hanno anche una forza di 15.000 uomini impiegata in  Kuwait che comprende un battaglione marino di spedizione ed un gruppo per atterraggio anfibio. Navi da guerra britanniche e francesi stanno fungendo da scorte al cacciatorpediniere USA.

Quel che tutto cio' significa è che gli USA avranno una potente presenza navale appena fuori dalle acque iraniane, cosa che coincide con la preoccupazione retorica di un attacco in crescendo.

(...) Attualmente gli USA stanno conducendo le piu' grandi esercitazioni navali dell'ultimo decennio. Il Bold Alligator si unisce alle esercitaizoni della marina che hanno luogo al largo delle costa della Virginia e North Carolina,chiaramente inscenate per simulare un conflitto navale  con le forze iraniane, nonostante le dichiarazioni ufficiali dicano tutt'altro.

(...) Le ripetute minacce iraniane di chiudere lo Stretto di Hormuz, un punto chiave per il traffico petrolifero, hanno portato molti a speculare sul fatto che la"miccia" per un assalto militare mirato a distruggere gli impianti di arricchimento nucleare dell'Iran, potrebbe scoppiare nelle acque del Golfo Persico.

Tehran è organizzata per condurre verso fine mese più esercitazioni navali nello Stretto. Gli esperti hanno stimato che circa 1000 mine saranno necessarie per bloccare il passaggio largo 55km e che le Guardie Rivoluzionarie dell'Iran hanno già immagazzinato 2000 mine proprio per quello scopo.

traduzione e sintesi Cristina Bassi, www.saluteolistica.blogspot.com

Ron Paul "La gente è spaventata! Hanno perso la fiducia nel Governo! Non ne possono piu' e sono stanchi delle guerre!"



Nessun commento: