UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

sabato 9 giugno 2012

TERREMOTATI EMILIA: APPELLO AUTIAMOLI NOI. COME SOLITO STATO ASSENTE

Dopo lo sfogo dei giorni scorsi, Lino Ricchiuti, che ha testimoniato come al di là della propaganda televisiva i cittadini terremotati di molte zone siano stati abbandonati a se stessi dallo stato, lancia un appello ai cittadini: “Una vergogna senza fine, aiutiamoli noi". 

Che le cose nelle zone terremotate non vadano bene come dicono le tv di regime lo dimostra anche la dura contestazione ricevuta dalla troupe di "Porta a Porta" a Cavezzo (Modena) che accusano il programma di Bruno Vespa di averli "imbavagliati"...

di seguito la nota di Lino Ricchiuti:


Qualcuno ha tenuto ad osservare che ho esagerato due giorni fa con la denuncia raccolta dal nostro coordinatore di Fossoli (Modena) Ah si ? ho esagerato? Va tutto bene ?


Scrivo integralmente il msg di aiuto ricevuto alle ore 19.45 di oggi 7 giugno. "
Ciao Lino servono mutande da adulto per uomo e donna e pannoloni per anziani a Novi , prova a sentire a qualcuno dei tuoi contatti se riescono a farle avere a don Roberto che poi mio nipote le va a prendere e le porta a Novi."


Oggi le TV non hanno avuto di meglio che mostrare i negozi che riaprivano per dare l'apparenza di una vita che torna alla normalità

Qualcuno dice che siamo ridotti in mutande , diamoci da fare che in quei luoghi mancano anche quelle.

Per favore contattemi urgentemente, abbiamo capito che anche stavolta dobbiamo fare da noi !

contatto mail : presidente-lcnitalialibera@live.it

Lino Ricchiuti

Presidente Nazionale

Lista Civica Nazionale Italia Libera

_______________________
lo sfogo personale e la cruda realtà del terremoto descritta da Lino Ricchiuti, Presidente Nazionale della Lista Civica Nazionale Italia Libera:

“E’ uno schifo, ci risiamo. Sono le 19.28 di oggi 4 Giugno lutto nazionale e ho appena finito di parlare con il nostro coordinatore residente in una frazione di Modena esattamente a Fossoli, in TV stanno passando quello che vogliono: i paesi di Fossoli e Rovereto, sono abbandonati a loro stessi. Non ci sono farmaci, non c’è acqua, poche le coperte e nessuno si fa vivo. I bambini sono terrorizzati e son tornati a farsi la pipì addosso perché hanno paura di staccarsi dai genitori e non c'è nessun supporto psicologico per loro

Gli unici che stanno dando una mano sono il parroco di Fossoli e qualche suora che il coordinatore ha chiamato ‘angeli’. Sono abbandonati a loro stessi. Altro che sono tutti assistiti, non c’è nessuno. Divulgate, mentre stasera cercherò di mettermi in contatto con la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco per denunciare questa situazione da quarto mondo nascosta dai media nazionali. Dicono che va bene invece va bene… un cavolo di niente. Sono nero“.

Dopo questo mio sfogo sono stato subissato di messaggi e mail con disponibilità di aiuto. Ringrazio tutti e in particolar modo il sindaco di Sassuolo che questa mattina mi ha contattato , mettendosi a disposizione , ho creato il contatto con don Roberto Vecchi di Fossoli ed è notizia di poco fa che stanno partendo gli aiuti direttamente alla comunità di Fossoli e mi ha ribadito che se altre comunità hanno necessità sono a disposizione per interventi diretti. Questa è l'Italia che vogliamo , l'Italia della verità e della gente sana , pratica e solidale.


Lino Ricchiuti

Presidente Nazionale

Lista Civica Nazionale Italia Libera

Nessun commento: