UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 15 novembre 2012

RIUNIONE DI EMERGENZA DEL BILDERBERG A ROMA, PER SALVARE IL GOVERNO DI MONTI?

Mario Monti, source Wikimedia commonsCosa dice di noi la controinformazione americana: tratto da:
http://www.infowars.com/bilderberg-calls-emergency-meeting-in-rome-to-save-mario-monti-government/

Il Primo Ministro italiano è sotto attacco da molti fronti all'anniversario della sua nomina.. Il suo mandato di governare con un governo tecnocratico ed imporre impopolari misure di austerità, ha perso appoggio.
Ma la cavalleria è all''opera..

Organi di stampa in Italia riportano che il Bilderberg Steering Committee [qui la lista dei membri] ha convocato un meeting di emergenza a Roma, per discutere sullo sviluppo della eurocrisi e su come salvare il loro uomo in Italia, ovvero Mario Monti, che sta affrontando pressioni proprio in vista di traballanti elezioni legislative previste per Aprile, che molti dicono potrebbero non risultare in una chiara maggioranza governabile.

E' stato riportato che dignitari centrali per la finanza europea ed altri invitati fossero all'Hotel de Russie vicino a Piazza del Popolo a Roma. E' stato riportato che   numerosi personaggi italiani della politica e finanza sono presenti. Il destino della Grecia e  il futuro dell'Italia si dice siano sull'ordine del giorno.

Il meeting coincide con tese negoziazioni tra Monti e il Primo Ministro inglese  David Cameron per quel che riguarda il budget EU e l'ampia crisi che riguarda le nazioni PIIGS (Portogallo, Italia, Irlanda, Grecia e Spagna). I due capi di governo hanno disaccordi significativi sugli aumenti del budget proposto, ma anche sulle recenti regole del mercato unico  per l'Europa ed anche cio' che Monti spera sarà il supporto per stabilire un supervisore bancario unico della euro-zona.

Solo alcune settimane fa, l'ex Primo Ministro italiano Silvio Berlusconi, appena dichiarato colpevole per frode fiscale, ha minacciato di far cadere Mario Monti dopo aver stroncato la sua gestione dell'economia. Berlusconi ha suggerito che il Popolo della Libertà (PDL), il piu' ampio in Parlamento, potrebbe togliere il supporto a Monti , cosa che potrebbe scatenare le elezioni anticipate, secondo il London Telegraph.

Monti è apparso oggi in una reception il cui padrone di casa è il miliardario magnate immobiliare
Francesco Gaetano Caltagirone, il cui genero è Pier Ferdinando Casini, capo di un piccolo partito di centro, l'UDL  che sta coducendo una campagna per tenere in carica Monti.

Monti, da lungo tempo uno del Bilderberg, rimane il favorito dell'establishment e parecchi  commentatori in USA suggeriscono che il suo stare al potere sia una vera possibilità considerata cruciale da molti per tenere le finanze europee sotto controllo  di fronte a crescenti proteste  e scontentezze tra la popolazione, in merito all'austerità. Il supporto popolare per Monti è sceso del
35%,
mentre partiti di protesta stanno  guadagnando influenza.

Il Primo Ministro Mario Monti dice che non correrà per la carica, ma accetterebbe una rinomina (senza elezione)  se dalle elezioni di aprile 2013 non risultasse una chiara maggioranza. “Se fosse necessario, continuerei” Ha detto di recente Monti  alla rivista francese Politique Internationale.

Creare l'atmosfera di una sua rinomina contro il volere democratico dell'Italia potrebbe ben essere lo scopo del meeting. Mentre accadono di tanto i tanto molti incontri di maggiore entità , il Bilderberg group tipicamente tiene il suo incontro con 120-150 ospiti di alto profilo a finer maggio o  inizio giugno,

traduzione, Cristina Bassi

Nessun commento: