UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 2 dicembre 2012

G.ATZMON: IL NO DELL'ONU A ISRAELE, FORSE LA FINE DEL POTERE EBRAICO?

http://www.gilad.co.uk
Friday, November 30, 2012 at 11:44AM by Gilad Atzmon

Israele ha sofferto una umiliante sconfitta all'ONU ieri (29 nov 2012  ndt) .
Le nazioni del mondo si sono alzate in piedi e hanno detto NO allo stato Ebraico. NO alla occupazione israeliana, NO all'abuso di Israele dei diritti umani, NO al razzismo ebreo.
Effettivamente, si sono alzati in piedi  e hanno ammesso un serio  "affaticamento da Sion".

Nonostante il successo ebreo  nel ricordare costantemente agli Europei  il loro tormenato passato, ieri l'Europa ha ceduto il controllo della sua colpa e gli alleati europei di Israele, come la Germania, la Francia, la Gran Bretagna e l'Italia hanno consegnato a Israele un chiaro messaggio: hanno proprio perso la pazienza. Sono belle notizie d'avvero.

Ma, ed è interessante,  questa opposizione unita verso Israele non è in rsposta alla forza di Israele.
Al contrario, è una reazione alla debolezza di Israele. Negli ultimi mesi abbiamo visto lo sradicamento del fanoso potere di deterrenza di Israele. Per mesi, Israele ha dato l'impressione di essere pronta e di volere attaccare gli impianti nucleari dell'Iran, ma solo per dover ammettere, persino a se stessa, che mancava sia di mezzi che di fegato per farlo.

Quindi Israele ha lanciato un attacco letale  al popolo di Gaza. Ha richiamato 75.000 reservisti della difesa, solo per scoprire che non aveva lo stomaco per affrontare la resistenza palestinese.

Cosi, proprio come Israele sta imparando  ad ammetetre la sua codardia, il resto del mondo almeno sta trovando il coraggio di rendersi conto che puo' fare  ameno di una stato ebraico che non rappresenta che guai e una grave minaccia alla pace mondiale.

Nonstante la potente lobby ebrea, i media  e Wall Street controllati dai Sionisti, lo stato ebraico e i finanziatori Sionisti  hanno dimostrato di essere impotenti. Potrebbe esserci stato il desiderio, la speranza e persino il pathos, ma non hanno portato a nulla.

FONTE: http://www.gilad.co.uk/writings/the-end-of-jewish-power-1.html


Israele, Usa, il Terrorismo Islamico

Israele, Usa, il Terrorismo Islamico. Maurizio Blondet

 

 

 

 

Israel Gives UN Vote The Finger

 

 

Nessun commento: