UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 28 marzo 2013

5°SUMMIT DEI BRICS: BRASILE, RUSSIA, INDIA, CINA E SUD AFRICA



'I resoconti che annunciavano la morte prematura dei BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa) sono stati oltremodo esagerati. I media delle aziende occidentali sono inondati di fesserie, perpetrate in quetso caso particolare dal capo della Morgan Stanley Investment Management.

La realtà si pronuncia in altro modo. I BRICS si sono incontrati a Durban, Sud Africa, in questi giorni, e tra i vari passi in progetto, quello di creare  la loro agenzia di rating del credito, accantonando la dittatura della  Moody’s/Standard & Poor, o almeno le “agende prevenute"  secondo quanto regitra la diplomazia di Nuova Dehli .


Incrementeranno anche e  ulteriormente l'idea di una BRICS Development Bank (Banca di Sviluppo dei BRICS) , con un capitale di base di 50 miliardi di dollari (ci sono solo dei dettagli strutturali che devono essere finalizzati) che aiuterà l'infrasruttura e i progetti di sviluppo sostenibile. 

Fatto crucile è che nè gli USA, nè la EU avranno partecipazione azionaria in questa Banca del Sud :  una alternativa concreta, spinta specialmente da India e Brasile, alla Banca Mondiale dominata dall'Occidente e dal sistema Bretton Woods'

L'ex Ministro delle Finanze dell'India, Jaswant Singh, ha osservato che una tale banca per lo sviluppo potrebbe, per esempio, incanalare il know-how di Pechino per aiutare a finanziare gli enormi bisogni di infrastrutture dell'India .

>> tutto l'ìarticolo qui: http://www.globalresearch.ca/brics-go-over-the-wall/5328662 

.... spontaneo il pensiero all'affaire Maro' In India di questi giorni:
http://cafedehumanite.blogspot.it/2013/03/i-due-maro-tragi-commedia-finale-altro.html 

Si sarà trattato, tra l'altro, di alta strategia politico-economica, incomprensibile ai comuni mortali... 

Nessun commento: