UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 15 maggio 2013

AMMISSIONE DI UN LABURISTA INGLESE: IMMIGRAZIONE DI MASSA VERSO UK, PROGETTATA A TAVOLINO PER RENDERE DIFFICILE AI BRITANNICI TROVARE LAVORO

Mandavamo terze parti a cercare persone: l'ex Ministro del Cabinetto Laburista,
Peter Mandelson, ha ammesso che il suo partito  ha attivamente incoraggiato
la immigrazione in UK,  mentre era al governo
I Laburisti mandavano "parti alla ricerca" di immigranti per portarli in UK, questo ha ammesso Lord Mandelson.

Una conferma shock: i governi Blair e Brown hanno delivberatamente costruito l'immigrazione di massa. Lord Mandelson ha anche ammesso che l'afflusso di arrivi ha significato che i sostenitori tradizionali del partito, ora non sono in grado di trovare lavoro.

Per contro, il leader laburista Ed Miliband ha detto che il suo partito ha avuto torto sulla immigrazione ma si e' rifiutato  di ammettere che questa fosse troppo elevata sotto i Laburisti.

Tra il 1997 e il 2010, la migrazione verso la Gran Bretagna  è stata di piu' di  2.2milioni di persone, piu' del doppio della popolazione di Birmingham.

Le note di Lord Mandelson giungono 3 anni dopo che i funzionari laburisti negarono quanto asseri l'ex  consulente  Andrew Neather, ovvero che essi deliberatamente incoraggiarono l'immigrazione, per cambiare la struttura della Gran Bretagna.

Mr Neather ha detto che c'era "uno scopo politico a motore di tutto cio' : l'immigrzione di massa era il modo per cui il governo avrebbe reso la UK veramente multiculturale"


In una manifestazione  per il think-tank Progress, di Blair, Lord Mandelson ha detto: ‘nel 2004  in qualità di governo laburista, non davamo solo il benvenuto alla gente perchè venisse qui  a lavorare, ma anche inviavamo all'estero parti che cercassero persone e le incoraggiassero, in alcuni casi, a prendere lavoro in questo paese.’

Ha anche detto: ‘Il problema è cresciuto nel periodo della stagnazione economica, negli ultimi 5 - 6 anni.’ 
 
>>> tutto l'articolo qui:

Nessun commento: