UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 5 maggio 2013

ISRAELE BOMBARDA MISSILI HEZBOLLAH IN SIRIA: UFFICIALE

Syria's President Bashar al-Assad (C) walks among his supporters during an inauguration of a memorial dedicated to university students who died during the country's ongoing civil war at Damascus University in Damascus May 4,2013, in this handout photograph distributed by Syria's national news agency SANA. REUTERS-SANA-Handout via Reuters


Sat May 4, 2013 1:23pm EDT
 
(Reuters) - Israele ha condotto un attacco aereo avente per obbbiettivo un carico di missili in Siria,  legato agli Hezbollah nel vicino Libano, cosi' ha detto un ufficiale israeliano sabato

Lo stato ebraico da tempo ha chiarito di essere pronto alla forza per evitare armi siriane avanzate, incluso l'arsenale cosiddetto chimico del Presidente Bashar al-Assad, consegnato alla potente guerriglia musulmana shiita in Libano. Assad ed Hezbollah sono alleati con l' Iran, il grande nemico di Israele.

Con Assad in battaglia  da piu' di 2 anni contro le rivolte siriane, gli Israeliani temono  che i ribelli islamici sunniti  possano forse colpire lo stato ebraico, ponendo fine a 4 decenni di relativa calma alle frontiere.

Essendo carente di una parte in supporto  nella guerra civile del suo vicino  a nord  ed essendo proccupato  della escalation, Israele è entrato in ristrettezza.  Il suo governo non ha confermato formalmente l'attacco aereo di venerdi, che è stato reso noto alla Reuters da un ufficiale israeliano  che ha parlato in condizioni di anonimato.

"C'è stato un attacco aereo. L'obbiettivo non era una struttura contenente armi chimiche, ma missili che erano per Hezbollah," ha detto alla Reuters un ufficiale, che ha anche detto alla Reuters che l'obbiettivo era apparentemente un edificio.

L'attacco - il secondo in 4 mesi,  riportato da parte di Israele e avente un obbiettivo in Siria- ha avuto luogo dopo che il cabinetto di sicurezza del Primo Ministro Benjamin Netanyahu lo ha approvato  in un incontro segreto giovedi notte, ha detto una fonte regionale

La CNN ha detto che ufficiali USA senza nome  hanno detto che Israele aveva condotto molto probabilmente  l'attacco "tra giovedi e venerdi"  e che i suoi jets non sono entrati nello spazio aereo della Siria.

L'aeronautica israeliana possiede  le cosiddette bombe "standoff", che una volta sganciate percorrono il suolo lungo la costa per dozzine di chilometri fino a raggiungere il loro obbiettivo. In teoria questo permetterebbe ad Israele  di attaccare la Siria dal Libano adiacente.

Le autorità libanesi hanno riportato una insolita ed intensa attività aerea israeliana sul loro territorio giovedi e venerdi. Una fonte di sicurezza libanese ha detto che la sua iniziale impressione era che i sorvoli di Israele stessero monitorando potenziali carichi navali di armi
tra la Siria e Libano, potenzialmente diretti agli  Hezbollah.


Le fonti governative siriane hanno negato di aver avuto informazione di un attacco. Bashar Ja'afari, l'ambasciatore siriano  all'ONU ha detto alla Reuters: "Non sono a conoscenza di attacchi proprio ora."

Ma Qassim Saadedine, un comandante e portavoce dell'esercito ribelle  Free Syrian Army, ha detto  "La nostra informazione indica  che c'è stato un attacco di Israele su un convoglio  che stava trasportando missili a Hezbollah. Non abbiamo ancora confermato la località."

(...) "Questo non darà ad Israele la pace o la sicurezza che vuole, a suo modo, piuttosto spingerà la regione in una lotta infuocata  e nell'ignoto."


(...) Israele catturò il Golan della Siria nel 1967 nella guerra del Medio Oriente, costruì insediamenti ed annesse la terra. Il loro cessate il fuoco nel 1974 ha ampiamente tenuto, nonostante il fuoco occasionale nel Golan.
Ma le preoccupazioni della sicurezza israeliana sono cresciute  da quando dei caccia islamici collegati ad al-Qaeda hanno assunto un ruolo di primo piano  nella insurrezione contro
Assad.


Israele combattè una guerra inconcludente nel 2006, contro gli Hezbollah e considera i gruppi di guerriglia  libanese  una potenziale minaccia. 

ESTRATTO E TRADOTTO  DA: http://www.reuters.com/article/2013/05/04/us-syria-crisis-israel-usa-idUSBRE94300B20130504 

Nessun commento: