UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 25 luglio 2013

REPUBBLICANI UK DEPLORANO IL BATTAGE PUBBLICITARIO SUL ROYAL BABY

Artist Kaya Mar poses with his "satirical" Madonna and Child painting outside of St. Mary
L'artista Kaya Mar  in posa con una Madonna con Bambino satirica, fuori dall'ospedale
di St. Mary's.

La frenetica copertura mediatica intorno alla nascita del primogenito del principe William e di Kate Middleton, ha provocato un contraccolpo  da parte dei repubblicani inglesi,  che dicono che tutti dovrebbero nascere uguali.

La tempesta della copertura mediatica iniziata circa 8 mesi fa, con l'annuncio della gravidanza di Kate Middleton, è andata su di giri nella prima mattina di lunedi.

La 31enne duchessa di Cambridge è stata ricoverata  nell'ospedale inglese nelle prime fasi del suo travaglio. Il loro figlio è il terzo in linea al trono britannico.

La copertura mediatica a tappeto ha provocato contraccolpi  particolarmente da parte dei sostenitori inglesi della Repubblica, un movimento che cerca di rimuovere la monarchia e di sostituirla con la repubblica.
 
Gli oppositori alla monarchia in Gran Bretagna considerano la copertura mediatica della nascita reale qualcosa di  sproporzionato e superficiale.
Gli attivisti pro-democrazia hanno lanciato una campagna online per criticare l'ereditarietà monarchica in Gran Bretagna. Dicono che le nascite reali sono serie questioni nel sistema politico del Paese. In anni recenti sono aumentate le critiche sul denaro dei contribuenti usato per finanziare stravaganti celebrazioni reali.

La nascita del bambino, non dovrebbe ricevere tutta questa attenzione,  secondo gli attivisti che lavorano per convertire la monarchia britannica in una repubblica.

"Vogliamo incoraggiare il pubblico e i media a pensare alle serie questioni intorno alla nascita reale e al nostro sistema politico", ha detto una dichiarazione postata online dal gruppo repubblicano pro-democrazia. "E vogliamo parlare per le milioni di persone in Gran Bretagna le cui voci sono soffocate  dalla copertura sproporzionata, superficiale e intrusiva della nascita reale."

tratto da: http://www.presstv.ir/detail/2013/07/23/315223/royal-baby/

SI VEDANO ANCHE:

Nessun commento: