UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 4 agosto 2013

IL RICETTARIO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE PRESENTA...

 
... COME CUCINARE UNA BUFALA DI INSURREZIONE POPOLARE

Problemi con le nazioni che si rifiutano di essere complici del programma globalista o sionista? Preoccupati sui costi e le conseguenze della guerra? Beh, prima di fare qualcosa di avventato, cercate di destabilizzare con una rivoluzione "Soft Power", dal potere delicato, il governo che avete per obbiettivo. Ecco la ricetta: 
INGREDIENTI
  • Una tonnellata di contante americano dalla CIA e/o da George Soros
  • un piccolo esercito di  agenti CIA clandestini 
  • gruppi controllati per i "Diritti Umani/Pro Democrazia" 
  • Brutte copie occidentali di mocciosi universitari, idealisti
  • Una mancita manipolata di quelli che vogliono risolvere i problemi del mondo
  • cartelli e banner professionali, scritti in inglese
  • giornalisti che si possono  comprare e ricattare
  • politici che si possono  comprare e ricattare
  • accademici che si possono  comprare e ricattare
  • capi corrotti dei sindacati  
  • agenti provocatori violenti 

    STEP 1:

    Spedite nella nazione - target i vostri agenti CIA, M16, & Mossad. Usate varie coperture come ad esempio: "scambio studenti", "turista", "businessman", "giornalista", "diplomatico". Siate creativi!
    STEP 2:Usate la foggia umanitaria di "pro-democrazia" o "diritti umani" per far partire la vostra organizzazione non governativa (ONG) dentro la nazione target. Fornitevi di copertura, facendo veramente dei buoni lavori, mentre costruite la ONG con il malcontento locale e degli idealisti creduloni
    STEP 3

    Reclutate un network di traditori domestici, come intellettuali, accademici, politici, giornalisti e se possibile, militari. Usate la corruzione per prendere di mira coloro che possono essere comprati. Usate il ricatto verso coloro che hanno delle macchie nella vita privata.
    STEP 4Se la nazione target ha dei grandi Sindacati, i loro capi corrotti saranno molto felici di cooperare. I dollari degli yankee... sono regali
    STEP 5Pescate un nome che faccia presa o un colore per la vostra "rivoluzione". Abbiamo già questi esempi: "La primavera di Praga", "La Rivoluzoine di velluto", "La rivoluzione zafferano", "La rivoluzoine del cedro", "La rivoluzione della rosa", "La rivoluzione arancione,"la Rivoluzione verde", la "primavera araba"... evvai tutto è un marketing.
    STEP 6
    Lanciate la vostra "rivoluzione" , con una "protesta spontanea". Usate i vostri
    agenti CIA e i loro idioti ONG controllati, per fare delle accuse di "diritti umani", o "corruzione del governo" o "frode elettorale". Non importa se le accuse sono vere o false. Metteteci passione!
    STEP 7Srotolate i vostri banenrs "spontanei" e cartelli di protesta, SCRITTI IN INGLESE. Dopotutto, state crcando di manipolare i fautori americani della politica e il pubblico americano credulone.
    STEP 8Aggiungete i vostri capi dei sindacati, gli accademici, gli universitari mocciosi e viziati d'occidente. Aumentate il calore sul governo-target. Questo farà crescere la classifica dei manifestanti per includere malcontento, le persone con legittime sofferenze, i tipi delle cause molto popolari e quelli che sono annoiati e cercano qualcosa da fare
    STEP 9I maggiori media americani ed europei, vi assisteranno ora nel descrivere la "rivolta" come "popolare" e come reazione "spontanea"  alal tirannia, corruzione, frode elettorale etc. Dite ai vostri agenti di non ridere mentre le telecamere li filmano.

    STEP 10
    Ora che "il mondo sta guardando", inscenate un incidente. Se potete manipolare dei fanatici nel darsi fuoco ...fatelo! Altrimenti costruite a tavolino una atrocità: usate falso sangue, falso lacrimogeno, immagini da photo shop e fate in modo che la vittima sia una donna! I media internazionali come i propagandisti locali che avete pagato non faranno che parlare della storia atroce.  Il governo target, destabilizzato, perderà presto dei sostenitrori tra la sua gente!
    STEP 11
    Aggiungete i vostri agenti provocatori violenti. Usateli per COSTRINGERE la polizia a compiere atti violenti. Questo imbarazzerà, intimiderà e destabilizzerà il governo al punto in cui diventa delegittimato agli occhi "della comunità mondiale".
    STEP 12
    Aggiunegte i vostri politici traditori ed aspettate gli USA, l'ONU e la EU per "far pressione" sul governo target "oppressivo" e sottometterlo.
    La minaccia di sanzioni economiche, di "no-fly zones", di bombardamenti, persino di una insurrezione di ribelli armati, dovrebbe convincere il governo a piegarsi ai vostri desideri o dimettersi e chiedere nuove elezioni.

    Dovesse mai fallire la "rivoluzione colorata o di primavera"... allora preparatevi alla azione militare! 
     
  • tradotto dalla fonte: http://www.tomatobubble.com/id287.html

Nessun commento: