UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 3 settembre 2013

ARCONTI E SISTEMA DI CONTROLLO: PERCHE?

 
(...) Gli esseri umani sono stati condizionati  ad adorare l’inganno olografico e gli agenti che lo perpetuano. Questo ologramma è stato chiamato Maya dagli Hindu, mentre gli Gnostici vi si riferivano chiamandolo Demiurgo Corrotto. Trovo che quest’ultimo sia una descrizione altamente accurata e quindi nel seguito usero’ questo termine..

LA DUALITA’ DEL DEMIURGO
Per poter catturare e controllare la piu’ ampia schiera di anime, il demiurgo corrotto ha diviso i suoi agenti in due squadre apparentemente opposte [dice niente la politica partitica? ndt]: l’Oscurità verso la (falsa) Luce.

Non tutti possono essere santi, percio’ all’interno del demiurgo ci deve essere un po’ di spazio per i peccatori a patto che tutti i coinvolti siano sotto il suo incantesimo. Cio’ che ha piu’ importanza per il demiurgo, è che noi lo adoriamo o adoriamo uno dei suoi agenti, indipendentemente che siano nella squadra di luce o della oscurità.

Ci sono molti nomi per gli attori all’interno di questo dramma cosmico e multidimensionale, di cui avete sicuramente sentito parlare: Lucifero, Geova, Belzebu, Arc... Angelo Michele, Satana (un tipo diverso da Lucifero), Ashtar, dozzine di Arc(on) angeli, presunti “maestri ascesi” e varie altre entità “canalizzate” .

Anche se alcuni di loro giocano per la squadra della oscurità ed altri per quella della (falsa) luce, TUTTI  alla fine stanno giocando per il corrotto demiurgo che li controlla. Questo è, in essenza,il GRANDE SEGRETO degli ARCONTI:  essi non sono solo esseri demoniaci ma anche quelli che fingono di essere angeli e maestria scesi.

PERCHE' TUTTO QUESTO CONTROLLO? Il demiurgo corrotto è un sistema entropico di una coscienza di separazione, artificialmente indotta,  che sta lentamente morendo e vive setacciando energia dalle anime incarnate all’interno del suo sistema, al fine di preservare la sua esistenza.
Per mietere il maggior numero di energia animica possibile, il sistema ha creato il paradigma della dualità buio/luce per assicurarsi che ogni essere incarnato in un mondo che sia sotto il suo incantesimo, possa servire come “batteria per l’anima” per mantenere il livello di energia del demiurgo.

Le anime “buone” cercheranno la squadra di (falsa) luce e quelle “cattive” quella della oscurità, ma anche se nessuna delle due squadre lo sa ... esse stanno servendo lo stesso SISTEMA.

Per poter mantenere interessante il gioco della dualità, per i suoi partecipanti, il demiurgo crea varie densità di esistenza, attraverso cui gli “iniziati”  sui sentieri di luce o oscurità possono ascendere. Agli esseri che si muovo attraverso queste densità, tutto cio’ conferisce un senso di completezza, di raggiungimento di qualcosa, ma in realtà stanno navigando attraverso un labirinto di illusione demiurgica.

I giocatori ai piani piu’ alti delle gerarchie, sanno di essere in un sistema che serve se stesso ma a loro va bene “l’affare fatto” perché possono brandire il potere e ricevere l’energia di adorazione dagli esseri che sono molto al sotto sulla scala gerarchica.

>> tutto l'articolo qui: http://www.thelivingspirits.net/php/articolo.php?lingua=ita&id_articolo=709&id_categoria=12&id_sottocategoria=20

by Cameron Day

Traduzione Cristina Bassi, per www.thelivingspirits.net

Lo Gnosticismo 
Non a Sua Immagine - Libro 

  

Nessun commento: