UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 14 novembre 2013

SCIE CHIMICHE: IBM, STATO MAGGIORE AERONAUTICA, FINMECCANICA, ENAC, MSC SOFTWARE


di Gianni Lannes

Osservazioni elementari e domande facili!
Ibm, un nome che nasconde un'oscura storia. Ma che ci fa questa potente e famigerata multinazionale, che ha schedato per la deportazione realizzata dal nazismo milioni di persone: ebrei, zingari, omosessuali, malati di mente, handicappati, dissidenti politici, e così via con lo Stato maggiore dell'Aeronautica militare italiana, con l'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac) e con Msc Software partner della Nasa?
Casualmente è stata intercettata una brochure relativa ad una manifestazione internazionale, in cui si vedono in primo piano scie che si intersecano nel cielo tanto da formare la lettera X. L'Ibm è la stessa corporation dell'informatica che ha replicato il cervello umano.
Ormai una coltra chimica di sostanze tossiche - a base di alluminio, bario e polimeri artificiali - ricopre sempre più il cielo di gran parte del mondo, mentre chi controlla i mass media spande melassa tranquillizzante.
Tuttavia, è impossibile negare l'evidenza. In virtù della Convenzione europea di Aarhus risalente al 25 giugno1998 - ratificata in Italia con la legge dello Stato, numero 108 del 2001- il Governo italiano è obbligato a rivelare entro trenta giorni a cosa è finalizzata l'irrorazione aerea dell'Italia. 
 
E lo stesso principio vale per l'Unione europea. Entrambi sono obbligati ad arrestare immediatamente questo genere di inquinamento diretto cooordinato, ma soprattutto ordinato dalla Nato, che mette a repentaglio la salute dei popoli europei.

Che tipo di esperimento segreto è in atto nell'Europa sotto il ferreo controllo militare e nucleare della Nato, ovvero delle forze armate degli Stati Uniti d'America, a danno dell'ignara popolazione civile?

------------------------------------------------------

Nessun commento: