UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 27 gennaio 2014

SULLA BIBBIA: DOPPIA INTERVISTA A MAURO BIGLINO E ALL'ARCIVESCOVO ORTODOSSO DI MILANO


Fantastica l'idea di questa intervista a confronto... cosi sinteticamente e semplicemente efficace per farsi chiarezza e decidere con che occhiali vedere la realtà e la Verità. Cosi pulita  anche a mostrare l'abisso nell'uso del pensiero umano (non intendo l'intelletto) ; si dirà che "la fede" è  etc etc... O che seguire l'insegnamento religioso è... forse cieca osservanza, emozionalità , poetica, scissione, dicotomia, delega, costante immaturità etc etc? Che l'individuo decida per sè.

Ascoltando io colgo anche , a conferma per quel che mi riguarda, che la teologia/ cosiddettafede/ortodossia/religione dopo millenni ancora non credono di avere a che fare con esserei senzienti e maturi, che men che mai hanno interesse a far crescere coscienza e intelligenza. Men che mai anche, a far crescere l'individuo sul gregge.  Non si evince che la Verità sia il loro fine, semmai obbedienza, devozione, conservazione dello status quo.
Che ognuno rifletta e scelga.

Interessante anche questo articolo: Why So Much Religion Is Oppressive
Perchè è oppressiva cosi tanta religione?
" la religione, per sua natura, è avversa al cambiamento. Ogni religione spiega e santifica una precisa serie di accordi sociali, una visione del mondo che è un fotogramma della storia umana, La piu' parte delle grandi religioni odierne è emersa durante quella che viene definita
l'era assialeun' epoca in cui si presumeva  la superiorità maschile, ancora non c'era l'invezione del carro e nessuno sapeva che esisteva l'altro lato del pianeta.
A quel tempo gli esseri umano facevano del loro meglio per capire cosa era reale, cosa era buono, cosa causava cosa, ma soprattutto perchè c'era cosi' tanta sofferenza e morte. Hanno fuso insieme quel che sapevano sul modo in cui funzionavano le cose e lo hanno fatto con la loro compresnsione delle gerarchie del potere umano e hanno reso gli dei ad immagine umana, sia letteralmente che psicologicamente. Hanno trasformato le regole in Detttami".

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-bibbia-non-e-un-libro-sacro-libro.php?pn=1184 http://www.macrolibrarsi.it/libri/__non-c-e-creazione-nella-bibbia-libro.php?pn=1184 http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il-dio-alieno-della-bibbia-libro.php?pn=1184

Nessun commento: