UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 9 giugno 2014

GIANLUIGI PARAGONE SU TASI, RENZI E..CESANO BOSCONE




Di seguito riportiamo il messaggio pubblicato su Facebook da Gianluigi Paragone. Nel mirino la Tasi e le promesse di Renzi. Leggiamo: Per fortuna lo dice anche Bankitalia: la Tasi sarà una legnata. Comporterà un aumento del prelievo fiscale del 60%. Altro che meno tasse. Sempre Bankitalia avvisa Renzi che lasciare il bonus degli 80 euro anche per tutto l'anno prossimo costerà 14,3 miliardi. Il ministro dell'economia Padoan è avvertito. Siccome il premier ha detto che parlerà agli imprenditori veneti, faccia bene i calcoli prima di andare nel Nordest: lì piacciono poco.

La mossa di pescare più voti possibile nell'elettorato delle partite iva (cioè l'elettorato ex forza-leghista) è astuta tatticamente ma delicata nel medio termine: quando si parla di tasse e di burocrazia, da quelle parti si deve arrivare con risultati concreti. Soprattutto dopo la scottatura berlusconiana. Da anni le piccole imprese combattono a mani nude, un ulteriore appesantimento fiscale combinato con la stretta creditizia metterebbe i distretti ancor più in crisi. Su questi temi il centrodestra ha perso, se però Renzi ritiene che questi voti siano solo in libera uscita e non comportano un biglietto di ingresso sbaglia.

A proposito di nord. Dopo aver fatto una campagna elettorale in solitaria contro l'euro, Salvini non ha resistito all'abbraccio mortale con Forza Italia. "È un accordo per i referendum", ha commentato. Benedetto Salvini, bastava dirgli di andare a firmare e finiva lì... Certe foto con Brunetta e Romani onestamente vanno bene per Cesano Boscone.


http://www.tzetze.it/redazione/2014/06/lo_sfogo_di_paragone_su_facebook/index.html

Nessun commento: