UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 13 agosto 2014

DALLA MALAYSIA: KIEV COLPEVOLE DELL'ABBATTIMENTO AEREO

MALAYSIA GUN
Allora, chi è stato? Ma è stata Kiev, avevate dubbi? Se si legge Il News Straits Times, le accuse sono circostanziate ed evidenti. Il quotidiano della Malaysia in lingua inglese, afferma che l’aereo civile di linea non l’hanno buttato giù i russi, neanche per idea. La testata, piuttosto prossima al governo, afferma che  l’MH17 e    i suoi 298 passeggeri non li ha buttati giù Putin. 

Secondo «Analisti dell’intelligence degli Stati Uniti hanno già concluso che il volo MH17 è stato abbattuto da un missile aria-aria, e finito con il cannone di bordo di un caccia che gli stava dietro». La notizia, ampiamente ripresa da Maurizio Blondet, giornalista d’inchiesta, rilancia la tesi che sia stato un Sukhoi 25 attaccato alla coda del Boeing malaysiano, prima che precipitasse a fare quel che è successo.

“Il giornale di Singapore cita un monitor dell’OSCE fra i primi a giungere sul luogo del disastro. Costui, un canadese-ucraino di nome Michael Bociurkiw, parlando alla tv canadese CBC il 29 luglio, già aveva dichiarato: «Ci sono due o tre pezzi della fusoliera che appaiono crivellate da qual che sembra un fuoco di mitragliatrice, un fuoco molto nutrito». Anche un pilota della Lufthansa a riposo, Peter Haisenko, dalle foto dei resti dell’aereo, ha dichiarato che parte della fusoliera era crivellata da colpi di mitragliatrice; aggiungendo – è stato il primo a notarlo – che i proiettili avevano colpito i pannelli sia a destra sia a sinistra, ciò che esclude un missile lanciato da terra e fa pensare a un accanito inseguimento di un caccia”. spiega Blondet.

>>> TUTTO L'ARTICOLO QUI:
http://thelivingspirits.net/societa-orwelliana/la-malaysia-kiev-e-il-colpevole-della-tragedia-aerea.html

fonte originale: http://www.lindipendenzanuova.com/

Nessun commento: