UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

sabato 11 ottobre 2014

"BURRO PER ARROSTIRE SVIZZERI"....

 burro svizzeri

BELLINZONA – “Burro per arrostire svizzeri”. Una frase che ti aspetti in determinati contesti – durante un feroce monologo satirico, nel quadro dell’odio razziale – non certo su un prodotto Migros disponibile da poco nei suoi vari punti vendita in tutta la Svizzera.

La gaffe oggi ha fatto il giro della rete, finendo anche sul sito “milanese”, del quotidiano Repubblica. La sua spiegazione è semplice, e va dall’errore di traduzione (di certo non fatta da un madrelingua) all’esser ricorsi a un traduttore automatico, con la lancetta che propende alla seconda ipotesi in quanto anche la versione francese mantiene la stessa sintassi, per un gustoso “Beurre a rôtir suisses”.

Niente di nuovo nel nostro Cantone, dove le sgrammaticature sui cartelloni e quant’altro non rappresentano una novità e dove anche la pubblicità in tv spesso ci parla con forte accento tedesco: è Il lato oscuro dell’essere un paese trilingue e dello sforzo di massimizzare il profitto. Tuttavia in questo caso l’errore è particolarmente saporito poiché sposta il campo semantico mantenendo al contempo una sintassi conforme a quanto concesso nell’idioma di Dante.

Migros non ha ancora rilasciato dichiarazioni, ma è lecito attendersi il ritiro del prodotto dai negozi. Quindi chi volesse portarsi a casa un ricordo dell’ultima sgrammaticatura propinataci dal mondo della pubblicità è meglio che si affretti: forse già domani non si potrà far altro che usare burri generici qualora si abbia voglia di cucinare i nostri concittadini.

FONTE: corrieredelticino.ch

Nessun commento: