UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 29 dicembre 2014

Dall'Olanda prove fotografiche dell'abbattimento Boeing Malese in Ucraina


L'emittente olandese RTL ha ricevuto delle immagini fotografiche che indicherebbero che l'aereo della Malaysian Airlines sia stato abbattuto nella parte orientale dell'Ucraina da un missile "terra-aria", riporta oggi il portale online NL Times

Nei media olandesi la notizia è apparsa quasi subito dopo che il quotidiano russo Komsomolskaya Pravda, basandosi sulla testimonianza di un pilota di stanza in una base militare dell'Aviazione ucraina, aveva riferito che il giorno dell'incidente del Boeing era decollato un bombardiere ucraino Su-25 con missili “aria-aria” ed era ritornato alla base senza munizioni e il pilota del velivolo era molto spaventato.

Il portale afferma di avere a disposizione 3 fotografie scattate, secondo i giornalisti, vicino al luogo della tragedia. Le prime 2 immagini mostrano una colonna verticale di fumo, che secondo i media possono indicare il lancio di un razzo, mentre la 3° mostra una nuvola di fumo nero, presumibilmente provocata dallo schianto dell'aereo. Le foto tuttavia non sono pubblicate, motivandolo con la necessità di proteggere il fotografo.

Nell'intervista fatta da RTL appaiono le immagini di un uomo con il volto oscurato per ragioni di sicurezza, il quale afferma di aver consegnato la macchina fotografica alla commissione internazionale incaricata di indagare l'incidente. Inoltre l'uomo afferma di aver parlato con gli olandesi e gli investigatori australiani.

La Procura olandese ha confermato di aver ricevuto queste immagini, che fanno parte del materiale probatorio sull'inchiesta del disastro aereo, riferisce RTL. Gli esperti che hanno studiato le immagini su richiesta del canale tv, ritengono che difficilmente le foto siano un falso. Diversi analisti ritengono che il missile sarebbe stato lanciato dal territorio sotto il controllo delle milizie filorusse.

 Il Boeing 777 della compagnia aerea Malaysia Airlines, partito da Amsterdam e diretto a Kuala Lumpur, si è schiantato il 17 luglio nei pressi di Donetsk. A bordo si trovavano 298 persone, tra cui 193 olandesi. Non c'è stato alcun superstite. Nel rapporto preliminare sulle indagini si afferma che l'aereo si è spezzato in volo per "danni strutturali causati dall'impatto di corpi esterni ad alta velocità", tuttavia non è stato possibile stabilire la fonte di questi corpi.

fonte:

vedi anche:


Nessun commento: