UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 29 gennaio 2015

Da Global Research: il messaggio di Putin a Obama, sulla Ucraina


Meeting with permanent members of the Security Council.
foro da: http://eng.kremlin.ru/news/6737

DA: http://www.globalresearch.ca/putins-message-to-obama-on-ukraine/5427517
alcuni stralci tradotti:

Il messaggio di…Putin a Obama sulla Ucraina.

Putin è un politico magistrale. Molto consapevole dei disegni imperialistici dell’America, che vogliono una Russia marginalizzata, contenuta, destabilizzata, indebolita, isolata, ammorbidita, controllata. E per questo usa l'Ucraina come uno stiletto contro di lei. 

Il 23 gennaio 2015, Putin ha incontrato i membri del Consiglio di Sicurezza permanente. Egli presiede la sicurezza chiave nazionale ,  la Difesa e gli l’Esteri della Russia. 

All'incontro di venerdì hanno partecipato i pesi massimi del partito al governo, United l'Russia, incluso il Primo l’ Ministro D. Medvedev [v. all’originale i nomi e cariche dei vari personaggi politici di alto rango che hanno preso parte]

il sito Web di Putin ha pubblicato i suoi commenti di apertura. L’Ucraina è stata un argomento principale della discussione

Putin sa che le possibilità di risolvere diplomaticamente il conflitto in corso a Donbas, sono a dir poco sottili. Washington porta anche in questo totale responsabilità, Disprezzando la pace e usando il suo governo fantoccio a Kiev, per una guerra senza pietà; una guerra sporca; una nuda aggressione.

E’ futile fare riferimento a Washington per tentare di risolvere responsabilmente le cose. Questo è ciò che Putin crede, soprattutto quando si forniscono a Kiev armi pesanti. Quando si allena e si dirige la sua milizia, quando si dispiegano in modo provocatorio e in crescendo, le forze Usa vicino ai confini con la Russia, rischiando con questo un confronto diretto.

Alcune delle affermazioni di Putin:

“Stiamo vedendo un deterioramento drammatico della situazione nel sud est dell'Ucraina, nella Repubblica popolare di Donetsk e in quella di Lugansk”

“una settimana fa ho inviato una lettera al presidente della Ucraina. Ho inviato una proposta scritta per ritirare le armi pesanti”

“ad una distanza dalla quale sarebbe impossibile far fuoco sulle aree popolate”. “ ottemperando agli accordi raggiunti a Minsk”.

“ questa proposta coincideva quasi completamente con le richieste ufficiali di Kiev…così abbiamo suggerito che venissero ritirate le armi e gli armamenti pesanti dalla linea che le autorità stesse di Kiev considerano equa e che corrisponde a Minsk “

“sfortunatamente non abbiamo ricevuto alcuna chiara risposta al nostro proposito; di fatto, abbiamo anche visto l'azione contraria, ovvero il governo di Kiev ha dato un ordine ufficiale per lanciare una serie di operazioni di combattimento su larga scala lungo quasi tutto l'intero perimetro di contatto tra le parti opposte” 

“il risultato: dozzine di morti e feriti E non solo tra chi presta servizio da entrambi i lati, ma cosa ancor piu’ tragica, ci sono state perdite di vite tra la popolazione civile, inclusi i bambini, gli anziani e le donne”.

“l'artiglieria, le rampe di lancio razzi multiple e l'aeronautica stanno facendo fuoco indiscriminatamente, direttamente sulle aree densamente popolate”

“tutto questo sta accadendo accompagnato da slogan di propaganda sulla richiesta di pace e la ricerca dei responsabili”

“ la responsabilità nasce da coloro da cui sono partiti questi ordini criminali”

Si è fatto riferimento al presidente dell’Ucraina, senza pronunciare il suo nome; si è menzionato solo una volta “il governo di Kiev”.

Ci si è per lo più riferiti  alla “ Kiev ufficiale”.  ai “responsabili”. “Alle autorità di Kiev”. Facendo intendere con questo che i funzionari governativi di Kiev, non sono legittimati.


Il tono di Putin, la sua schiettezza e le sue valutazioni complessive, hanno mostrato un crescente disappunto con Washington e con la governance fantoccio di Kiev,  che essa controlla.

fonte: http://www.globalresearch.ca/putins-message-to-obama-on-ukraine/5427517

Nessun commento: