UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 12 gennaio 2015

Ex Primo Ministro svedese: la Svezia è degli Immigrati non degli Svedesi...

reinfeldt-sweden

Alla vigilia di Natale, l'ex Primo Ministro della Svezia ,Fredrik Reinfeldt, se n'è uscito con un'invettiva anti-uomo bianco dicendo che la Svezia  appartiene agli immigrati che sono andati ad abitarvi  e non invece ai nativi svedesi

Ha anche detto che i confini della Svezia sono immaginari e che i nativi svedesi "non sono interessanti"

C'è la scelta su che tipo di paese sarà la Svezia,ha detto alla TV4
E' questo un paese di proprietà di coloro che ci hanno vissuto per tre o quattro generazioni", ha chiesto," o la Svezia è un paese che la gente che qui è venuta ha reso tale e lo sviluppa?
A me è ovvia la seconda ipotesi,  e che c'è una società piu' forte e migliore se saremo aperti [a piu' immigrazione].
Alla TV4  ha anche detto: “E' cio' che gli Immigrati fanno in Svezia che fa la Svezia .”

In Svezia, se non sostenete la immigrazione di massa e le aree svedesi che sono deliberatamente oggetto di "diversità" ( deliberately targeted for “diversity“) venite letteralmente presi per razzisti e neonazisti, ovvero un nemico del governo.



Nonostante il pericolo di avere un punto di vista che si differenzia, in tema di immigrazione  specialmente con una nuova legge che verrà presto che crimineralizzerà la critica alla immigrazione, molti Svedesi si stanno svegliando, anche se sono ancora troppo spaventati per votare per le loro visioni.
Riportiamo spesso di genocidio dei Bianchi   in Svezia, perchè il governo (ed altre autorità) stanno facendo tutto quello che possono perchè accada, mettendo a tacere ogni altra prospettiva. 

fonte: http://whitegenocideproject.com/former-swedish-pm-sweden-belongs-immigrants-swedes/

PS:  capito bene quali sono i veri progetti della elite per tutto il continente?

Nessun commento: