UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 20 febbraio 2015

KHAZARI- ARIANI e la Confraternita di Sion




index

Il sionismo è stato fondato dai Rothschild per conto della Confraternita e SION è un ramo del culto ariano-rettile del culto del Sole. Due sono le ragioni principali per cui esso è stato usato per assicurarsi il controllo della Palestina araba. Questa infatti è una terra sacra per gli Ariano-rettili fin dai tempi dei Leviti e del mondo antico. 

Inoltre, derubare sfacciatamente un paese arabo offriva infinite opportunità per alimentare il conflitto e la divisione in Medio Oriente e ciò si rivelò particolarmente efficace per la manipolazione dei paesi arabi produttori di petrolio.


Il momento cruciale nel piano dei Rothschild per la creazione di “Israele” fu la Dichiarazione di Balfour, quando il ministro degli Esteri britannico, Arthur (Lord) Balfour, annunciò, il 6 novembre 1917, che la Gran Bretagna appoggiava la rivendicazione di uno Stato ebraico in Palestina.


Anche la Confraternita di Pace di Versailles, dominata dai Rothschild, confermò il suo appoggio. Sorpresa, sorpresa! Ma cos’era questa Dichiarazione di Balfour? Non era indirizzata ai membri del Parlamento di Westminster. Era semplicemente una lettera inviata da Lord balfour (Comm 300), un membro del circolo ristretto della società segreta della Tavola Rotonda, a Lord Lionel Walter Rothschild (Comm 300), che finanziò la Tavola Rotonda! Era una lettera tra due membri della stessa società segreta.


Rothschild era un rappresentante della Federazione inglese dei sionisti che era stata messa in piedi con i soldi dei Rothschild. Da più parti si crede che la lettera di “Balfour” sia stata scritta da Lord Rothschild insieme a Alfred Milner (comm 300)= una colonna portante della Tavola rotonda che venne nominato presidente del colosso minerario Rio Tinto Zinc, dallo stesso Lord Rothschild.


La Rio Tinto ha molti contatti con il Sud Africa e tra gli azionisti di maggioranza figura la regina d’Inghilterra. Gli arabi della Palestina vennero usati per combattere i turchi durante la prima guerra mondiale sotto il comando dell’inglese T.E. Lawrance (Lawrance d’Arabia) che promise loro la piena sovranità in cambio dei loro sforzi.

Fin dall’inizio sapeva che il piano della Confraternita prevedeva la creazione di uno Stato “ebraico” (Khazaro-ariano) in Palestina. Fu Lawrance stesso, intimo amico di Winston Churchil, a confermarlo qualche tempo dopo, quando disse>:

“Azzardai la frode poiché ero convinto che l’aiuto degli arabi fosse necessario per una nostra vittoria, veloce e a buon mercato, in Oriente, e che fosse meglio vincere e non mantenere la parola data, piuttosto che perdere … L’ispirazione araba fu il nostro strumento principale per vincere la guerra d’Oriente. Così assicurai loro che l’Inghilterra avrebbe mantenuto la promessa nelle parole e nei fatti. Sorretti da ciò, essi compirono le loro belle imprese; ma ovviamente, invece di essere orgoglioso di ciò che facevamo insieme, provavo continua amarezza e vergogna.” 
Questo è stato per millenni il modus operandi ariano-rettile. Furono i Rothschild a finanziare i primi coloni “ebrei” in Palestina; furono i Rothschild che contribuirono e finanziarono Hitler e i nazisti  durante la seconda guerra mondiale e la conseguente disgustosa persecuzione di ebrei, zingari, comunisti e altri; furono i Rothschild ad usare la comprensibile solidarietà manifestata dopo la guerra nei confronti degli ebrei, che loro avevano spietatamente sfruttato, per esercitare pressioni a favore della conquista ebraica della Palestina araba; furono i Rothschild a finanziare i gruppi terroristici e spingerli a ricoprire posizioni chiave all’interno dello Stato, come dimostrano i primi ministri Ben-Gurion, Shamir, Begin e Rabon.

Questi uomini avrebbero trascorso il resto della loro vita a comandare gli atti terroristici compiuti da altri, con un’ipocrisia che si stenta a credere; fu Lord Victor Rothschild, il controllore deu servizi segreti britannici, che fornì a Israele il know-how delle armi nucleari; furono i Rothschild, che controllarono Israele fin dall’inizio e continuano a controllarlo, a dettarne la politica; furono i Rothschild e il resto della rete della Confraternita a nascondere e insabbiare il fatto, confermato dagli storici ebrei, che la stragrande maggioranza del popolo “ebreo” d’Israele deriva geneticamente dalle montagne del Caucaso, e non dalla terra che attualmente occupa.

Il popolo ebreo è stato sacrificato dai Rothschild sull’altare dell’avidità e della sete di potere, ma anche i Rothschild devono ubbidire a un’autorità superiore che, secondo me, ha probabilmente sede in Asia e l’Estremo Oriente dà le direttive al quartier generale operativo di Londra.
In definitiva, l’intera truffa viene orchestrata dal livello inferiore della quinta dimensione. Per maggiori particolari sul contesto e le fonti che supportano quanto da me qui esposto, vi rimando ancora una volta a … e la verità vi renderà liberi.

di David Icke 
tratto da: http://www.stampalibera.com/index.php?a=27527 

David Icke in italiano: 
http://thelivingspirits.net/david-icke-in-ita/index.html

Nessun commento: