UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 3 aprile 2015

Mogherini (EU): gli attacchi della Arabia Saudita hanno conseguenze allarmanti sui civili


EU mette in allerta: gli attacchi della Arabia Saudita
hanno conseguenze allarmanti sui civili

"Decapitiamo la gente, violentiamo le donne:
credete per caso che ne freghi qualcosa?"
www.davidicke.com 


‘ Federica Mogherini, capo della Politica Estera della EU,  ha messo in guardia sugli effetti allarmanti che i continui attacchi sauditi hanno sulla popolazione civile dello Yemen.

“Le conseguenze sulla popolazione civile, soprattutto bambini, causa la continua battaglia tra diverse milizie, bombardamenti e distruzione dei servizi essenziali, sta raggiungendo proporzioni allarmanti,”  cosi han detto la Mogherini e il commissario per gli aiuti umanitari dell'EU , Christos Stylianides, in una dichiarazione congiunta mercoledi u.s.

La dichiarazione si riferisce ad un attacco aereo sul campo di rifugiati al-Marzaq nella provincia del nord di  Hajjah, dove almeno 29 civili  lunedi u.s sono stati uccisi.’

tutto l'articolo qui:
http://www.presstv.ir/Detail/2015/04/01/404293/EU-condemns-Saudi-attacks-on-Yemen


 

2 commenti:

Segnodicontraddizione ha detto...

. . .


<< Il nuovo Mediterraneo.
Confine o rinascenza d'Europa >>

di G. ELIA Valori


Excelsior 1881 (2011)




(<< …
Il 28 dicembre 2007, il giudice Luigi De Magistris,
ascoltato dalla procura di Salerno nell'ambito
delle vicende del processo "Why Not", afferma che le indagini:
« stavano ricostruendo l'influenza di poteri occulti (...)
in meccanismi vitali delle istituzioni repubblicane: in particolare stavo
ricostruendo i contatti intrattenuti da Giancarlo Elia Valori, Luigi Bisignani,
Franco Bonferroni e altri, e la loro influenza sul mondo bancario
ed economico finanziario (...)

Valori pareva risultare ai vertici attuali
della "massoneria contemporanea"…

L'importanza delle attività internazionali di Valori
è dimostrata dall'ampiezza delle sue relazioni politiche e culturali
nei confronti di Israele e della Cina.


Ricorda la presentazione di un suo scritto:
"In segno di ringraziamento per il forte impegno profuso
nella costruzione di una giusta pacificazione nel mondo,

l’università ebraica di Gerusalemme
gli ha affidato
la presidenza
della
“Cattedra della pace
e della cooperazione regionale”
...
mentre
la Università di Pechino,
il prestigioso ateneo
per i futuri dirigenti cinesi
lo ha nominato
titolare
della
“Cattedra per la pace,
la sicurezza e lo sviuppo internazionale”



Giancarlo Elia Valori nel 2012
ha pubblicato sulla rivista
della Massoneria Italia Hiram
due lunghi contributi intitolati
"Le Società dello Spirito"
auspicando
una risposta u n i t a r i a
da parte delle maggiori istituzioni
"spirituali"
(Chiesa Cattolica, massoneria, ebraismo, Islam)

davanti ad un cambiamento epocale

che appare imminente:

un approccio di tipo noachistico

non nuovo al suo percorso politico e culturale … >> )

La citazione sopra riprodotta è stata tratta da Wikipedia

...

La Primavera araba made in USA (2010-2011)
La Primavera araba made in USA « www.agerecontra.it

Segnalazione di Pietro Ferrari Il Centro Studi Jeanne d’Arc presenta LA PRIMAVERA ARABA MADE IN USA Autore: Mario Di Giovanni Pagine: 220



l'Unione per il Mediterraneo (UPM)

è un'organizzazione internazionale
che riunisce i 28 stati membri dell'Unione europea e le nazioni partner
che si affacciano sul mar Mediterraneo,
con il dichiarato obiettivo di riavvicinare politicamente le due sponde.

È stata istituita a Parigi il 13 luglio 2008
(2008 è un anno shemittàh anno sabbatico)

su proposta del presidente francese Nicolas Sarkozy.

E' un organismo arabo-europeo
ispirato al modello dell’Unione Europea,

nato sotto il segno della pace

con lo scopo di annettere
i Paesi del Mar Mediterraneo
all’area dell’Unione Europea,
possibilmente abbattendo le dittature
e instaurando la democrazia....

Dalle dichiarazioni ... parigine ...
di diventare
tutti
una grande nazione Mediterranea
alle bombe sulla Libia
il passo è stato breve:
3 anni appena…

Le verità taciute su Gheddafi, la Libia e l'Africa | Imola Oggi
www.imolaoggi.it/2014/.../le-verita-taciute-su-gheddafi-la-libia-e-lafrica/
Il video che vi proponiamo spiega i motivi della guerra alla Libia
e perchè Gheddafi doveva essere ucciso.


“ …
gli obiettivi della politica
del “Grande Medio Oriente”
lanciata dall’amministrazione Bush,
e poi ribattezzata
“Nuovo Medio Oriente” (New Middle East)
dal presidente del CFR (Council on Foreign Relations)
Richard Haass nella rivista Foreign Affairs.

Essi si riassumono in un impegno che così suona:
«Dobbiamo costruire un vero e proprio partenariato
che leghi Europa e America ai paesi del Vicino e Medio Oriente
per lavorare insieme con i paesi e i popoli di tali regioni
in un’ottica che permetta di raggiungere obiettivi comuni».

...

Segnodicontraddizione ha detto...



...

L'impegno della politica
del “Grande Medio Oriente”
lanciata dall’amministrazione Bush,
e poi ribattezzata
“Nuovo Medio Oriente” (New Middle East)
dal presidente del CFR (Council on Foreign Relations)
Richard Haass nella rivista Foreign Affairs
era stato sottoscritto
dal Cancelliere Schroeder e dal Presidente Bush
il 27 febbraio 2004, a Washington,
in occasione della firma della
“Alleanza tedesco-americana per il XXI secolo”.
...
Naturalmente,
il presidente Obama si ’è impegnato a mantenerlo in vita,
poiché tra le priorità assolute
c’è quella di integrare Israele
nell’architettura politica, economica e militare euro-atlantica.

L’intento, infatti, è
di far riconoscere allo Stato ebraico
il titolo di pilastro del giudaismo
in modo di poterlo associare
agli altri due pilastri
(il giudaismo europeo e americano)
e ottenere così un unico punto di riferimento
per il mondo intero.

La seconda fase,
peraltro
già in atto,
prevede il coinvolgimento, nelle conquiste della globalizzazione,
delle popolazioni del Vicino e Medio Oriente
senza l’accondiscendenza delle quali
la nuova costruzione geopolitica
non potrebbe essere realizzata


L'alliance Allemagne - USA, par Pierre Hillard
www.voltairenet.org/article13021.html
Traduci questa pagina
26 mar 2004 - L'alliance Allemagne - USA. par Pierre Hillard
Gerhard Schröder et George W. Bush ont signé,
le 27 février 2004, une « alliance pour le 21ème siècle ».
Washington manœuvre Berlin pour piloter la construction européenne dans son intérêt propre...
La “Alleanza tedesco-americana per il XXI secolo”
è stata sottoscritta dal Cancelliere Schroeder e dal Presidente Bush
il 27 febbraio 2004 a Washington


[DOC]Euromed e grande Medio Oriente - Infomedi
www.infomedi.it/euromed_e_grande_medio_oriente.doc
L'iniziativa “Grande Medio Oriente” di George Bush Jr ... contribuito allo sviluppo del pensiero politico e sociale nei paesi occidentali, originando la nascita delle ...

Grande Medio Oriente e Integrazione Euromediterranea
Due approcci differenti per esportare la democrazia nella regione

(di Rudy Caparrini)


L’iniziativa “Grande Medio Oriente”
di George Bush Jr

Quando ebbe inizio il conflitto in Iraq il presidente americano George Bush Jr., per giustificare una guerra decisa senza prove concrete e senza l’avallo dell’ONU, aveva avanzato una motivazione di tipo ideologico affermando che gli americani intendono esportare la democrazia nel mondo.
A tal fine, nella primavera del 2004

il capo della Casa Bianca

ha lanciato un progetto di riforme

denominato Grande Medio Oriente.

Con tale termine si identificava quella macroregione formata da

“i paesi del mondo arabo,
più Pakistan,
Afghanistan,
Iran,
Turchia e
Israele”
. . .




Vertice storico per sigillare l'alleanza dei guerrieri di Dio

Il vertice di Gerusalemme, che si è tenuto dal 12 al 14 ottobre 2003
all’hotel King David di Gerusalemme,
ha sigillato l’alleanza tra tre gruppi guerrafondai: ...
segnando l'ufficializzazione della "teopolitica"
Israele è il Ground Zero ...


Visualizza su www.voltairenet.org