UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 30 marzo 2016

Da M. Blondet: cambio di regime ad Ankara?

 get-attachment (2)

 Cambio di regime ad Ankara?

Erdogan aveva di recente dichiarato:  “Gli Stati Uniti devono scegliere tra la Turchia e le forze curde siriane”.  E Washington ha perso la pazienza.   Quando Erdogan ha abbattuto il Sukhoi russo, ha interpretato questo atto come un tentativo di forzare la mano alla NATO perché facesse la guerra di Erdogan in Siria.  Washington non si lascia forzare la mano. Uno dei risultati è che nella visita di Erdogan in Usa, cinque giorni e programmata da tempo,   Obama non vedrà il neo-ottomano. Cambio di programma, che viene con la conclusione che Erdo è “out of control”, pericoloso, ed urge un regime change  ad Ankara.

E proprio nei gironi scorsi l’implacabile procuratore di Manhattan Preet Bharara, ha fatto arrestate un miliardario turco,  losco uomo d’affari ed amico della famiglia Erdogan Reza Zarrab (o Riza Sarraf in turco: il personaggio è anche iraniano-azero), sospettato di aver riciclato 2,8 miliardi di dollari per conto della famiglia del presidente turco.  Violando per giunta l’embargo contro l’Iran.
http://www.voltairenet.org/article190943.html

C’è chi dice che, per questo ed altro, il potere di Erdogan sia agli sgoccioli. Un indizio può venire da questo fatto: il re Abdallah di Giordania, in una recente riunione a Washington presso tre commissioni senatoriali (evidentemente, è di casa),  ha accusato Erdogan di preparare il jihad in Europa, affollandola di terroristi finti profughi; di sostenere i gruppi islamisti non solo in Siria e Irak ma anche in Libia e in Somalia; e avrebbe confermato il coinvolgimento di Erdogan nel traffico di profughi e in quello del petrolio di Daesh…insomma dando ragione a Mosca.

Siccome re Abdullah non dice sillaba che non sia suggerita da Washington o che dispiaccia a Londra, per Erdogan si deve metter davvero male. La “narrativa” sta cambiando. Presto i media riveleranno la “verità”: Abdeslam, la mente,  è turco.
http://www.middleeasteye.net/news/jordans-king-accuses-turkey-sending-terrorists-europe-1687591648

>>> tratto da: http://www.maurizioblondet.it/dalla-sceneggiata-alla-narrativa-erdogan-nei-guai/

Nessun commento: