UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 25 marzo 2016

David Icke: Da dove veniamo? Perché siamo qui? Qual'è il significato della nostra vita?


enki

traduzione del testo della immagine: Enki veniva considerto un dio della vita e del "rifornimento" e veniva spesso rappresentato con due correnti di acqua che uscivano dalle sue spalle. Una rappresentava il Tigri, l'altra l'Eufrate. Acconto a lui c'erano alberi che simboleggiavano gli aspetti maschile e femminile della natura ed ognuna aveva gli aspetti maschile e femminile della "Essenza di Vita" , che costui,  che pare essere l'alchimista degli dei, avrebbe mischiato con maestria per creare  parecchi esseri che sarebbero vissuti sulla faccia della Terra. A volte viene rappresentato  come un uomo coperto della pelle di un pesce, come Adapa.

Da dove veniamo? Perché siamo qui? Qual'è il significato della nostra vita? Qual è la verità?
Le risposte tutto ciò sono nascoste in antichi e segreti cerchi esoterici. Tali domande resteranno sempre senza risposta finché scienza e filosofia non decideranno di unirsi. Solo allora la vera storia dell'umanità si rivelerà al mondo e le vere origini dell'umanità saranno note.

Secondo molti miti sulla creazione, esistenti nel mondo, noi eravamo esseri senza forma, fatti di energia e luce. Vedendo la vita sulla terra, decidemmo che dovevamo fare l'esperienza, manifestandoci così nella forma. Ci manifestammo in esseri umani, ma come abbiamo ottenuto la capacità di possedere un ragionamento complesso?

Per centinaia di migliaia di anni le persone, la razza umana rimase immutata. Essere semplici che usavano strumenti classici di pietra e tecniche di sopravvivenza (pre-Cro Magnon 40.000 aC). Poi  qualcosa accadde: secondo gli antichi testi sumerici, siamo stati creati da Enki, un essere che sta da qualche parte nella nostra galassia.

>>> tutto l'articolo qui:
http://thelivingspirits.net/david-icke-in-ita/david-icke-la-storia-dimenticata.html

Nessun commento: