UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 7 giugno 2016

Segreti nazisti dietro Walter Hallstein e la Commissione Europea

hallstein nazi eu


(tradotto da Rath Foundation)

Una delle cose curiose della EU di Bruxelles  è che nel promuovere se stessa al mondo, cerca continuamente di riscrivere o persino cancellare, alcuni dei fatti più importanti sulla sua storia. Ci sono molti esempi di questo, ma nessuno è più evidente che con l'immagine di Walter Hallstein, che la EU di Bruxelles cerca di presentare.
Quest'uomo fu il primo presidente della Commissione Europea, il corpo esecutivo e non eletto dell’Europa. Hallstein mantenne questo posto tra il 1958 il 1967 e sul sito Web della Eu di Bruxelles, viene descritto come “leader visionario” e “forza diplomatica”, che spinse l'integrazione europea. Tuttavia, la EU di Bruxelles non fa alcuna menzione al fatto che prima e durante la seconda guerra mondiale, Hallstein fu un membro di organizzazioni naziste ufficiali. 
Per esempio, l'associazione tedesca nazional-socialista degli avvocati, fu fondata nel 1933, appena dopo la presa di potere dei nazisti. Nel 1936 questa venne trasformata nella nota associazione nazista dei Protettori della Legge. Potevano diventare membri di questa seconda organizzazione solo coloro che, senza compromessi, potevano mostrare sostegno e partecipazione nella creazione dell'ideologia nazista.
In un memorandum inviato da Hallstein al rappresentante del governo nazista alla Università di Rostock in Germania, nel 1935, Hallstein affermò di essere membro di entrambe le organizzazioni .
Il ruolo di Hallstein nel rappresentare il governo nazista in ufficiali negoziazioni di Stato
Ma il ruolo di Hallstein in queste associazioni naziste per la legge, non era di tipo passivo. Al contrario, svolgeva ruoli chiave rappresentando il governo nazista in negoziazioni ufficiali di stato. Nel maggio 1938, per esempio, un anno prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, Adolf Hitler fece una visita di Stato ufficiale in Italia, per incontrarsi con Mussolini ed iniziare la pianificazione di un futuro europeo sotto il loro controllo. Questa visita ufficiale di stato, segnò l’ inizio di alcune preparazioni chiave per la seconda guerra mondiale, incluso l'implementazione di leggi dittatoriali in tutta l’Europa. A tal fine venne stabilita una connessione binazionale, che includeva membri sia della Germania nazista che dell'Italia fascista, con l'obiettivo primario di creare una base legale per una dittatura europea.
Solo alcune settimane dopo, ebbe luogo a Roma il primo incontro di questi avvocati della commissione. Uno degli esperti legali che rappresentavano la Germania nazista a queste negoziazioni ufficiali fu proprio Walter Hallstein.

Nessun commento: