UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 6 settembre 2016

Germania: l'epidemia dello stupro agito dai migranti. La discesa nella follia



La Merkel è a rischio di imminente crollo nervoso ed ora rappresenta un pericolo per la Germania.”
— Hans-Joachim Maaz, massimo psichiatra tedesco e autore di best-seller


L’incredibile numero di crimini sessuali commessi in un solo mese in Germania (luglio 2016) da parte di immigranti non-bianchi, ci danno un’idea della vastità di questo problema su base annua. Non è mai accaduto prima che, in tempi di pace le donne di una singola nazione venissero assalite e stuprate su scala cosi industriale. Femmine di tutte le età, da infanti a ultrasettantenni …sono incluse in queste cupe statistiche.

La piu’ parte delle vittime sono giovane, piuttosto che vecchie; i loro aggressori, di tutte le età, sono quasi sempre dei single che vengono timidamente descritti nei documenti ufficiali come “meridionali” o piu’ audacemente come “stranieri dalla pelle scura” 

Consentitemi ora di inserire a questo punto la prima delle tre liste di crimini sessuali commessi da immigranti in Germania nel solo mese di luglio 2016. Le tre date sono state scelte a caso con intervalli regolari di 10 giorni: 1° luglio, 10 luglio e 20 luglio. [ne cito solo 1, alla fonte dell’articolo il resto, ndt] . Vi daranno una notevole idea di cio’ che sta accadendo in Germania di questi tempi.


Dettagli per il 1° di luglio 2016.

25enne pakistano violenta una 15enne in una piazza pubblica a Perleberg. Un “tipo del sud” (südländischer Typ) violenta una giovane donna a Norimberga.
Un “uomo dalla pelle scura” (dunkelhäutig) palpeggia una 15enne a
Magdeburg.
Un 34enne migrante ha fatto esibizionismo davanti ai passanti a
Oldenburg.
Un uomo che parla a stento il tedesco ha violentato una 20enne a Ibbenbüren.


La polizia è alla ricerca di un “uomo dalle sembianze meridionali” (südländisch aussehende Mann) che ha assalito sessualmente un 73enne che portava a passeggio il suo cane a Sindelfingen. L’uomo è apparso da dietro e afferrandogli i genitali ha chiesto di fare sesso. L’uomo ha cercato di sfuggire tentando di entrare nella sua auto parcheggiata, ma il migrante ci è saltato dentro ed è scappato via solo quando un passante che portava a passeggio i suoi 3 cani, si è avvicinato alla macchina parcheggiata

Un 32enne migrante afghano fotografa 2 ragazze,12 e 14anni, che nuotavano nel fiume Iller a Illertissen. Uscite dall’acqua, l’uomo ha offerto loro del denaro in cambio di sesso.
(See Appendix, here)


L’assalto sessuale ad un pensionato 73enne da parte di un richiedente asilo uomo, non è solo fatto altamente eccezionale, ma probabile non abbia precedenti negli annali della storia tedesca. Ragazzini attraenti appaiono spesso essere gli oggetti dell’ardore sessuale dei migranti, specialmente nelle piscine, ma… barcollanti e rugosi attempati ultrasettantenni?  
  
L’affermazione che queste orde di violentatori dei paesi lontani siano “rifugiati disperati” puo’ essere subito stroncata come totale idiozia

>>> tutto l'articolo qui:
http://www.thelivingspirits.net/societa-orwelliana/germania-l-epidemia-dello-stupro-a-mano-dei-migranti-la-discesa-nella-follia.html



Nessun commento: