UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO

UN BLOG PER TENERTI SVEGLIO
Notizie dal mondo, soprattutto da fonti internazionali, che il mainstream non riporta.

Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 13 novembre 2016

Putin: l'esercito russo non minaccia nessuno, proteggiamo solo i nostri confini



 


L’esercito russo non sta minacciando nessuno, ha detto il Presidente russo Vladimir Putin, esprimendo sgomento sulla preoccupata reazione dell’Occidente rispetto alle esercitazioni militari che vengono eseguite entro i confini della Russia

 “Le nostre Forze Armate non stanno minacciando nessuno”, ha detto Putin sabato a Yaroslavl  mentre era in visita dal produttore di motori Avtodiesel:
“Vorrei sottolineare ancora una volta , per essere certo che tutti sentano, non solo coloro che son qui presenti in questa sala” – ha aggiunto 

“Perchè dovremmo farlo?” ha detto Putin, commentando le affermazioni relative al fatto che Mosca potesse attaccare altri Paesi, particolarmente i suoi vicini del Baltico.
 “Abbiamo il territorio piu’ grande del mondo, come ho detto, tutti lo sanno e dobbiamo dare sicurezza efficace al nostro paese, alla nostra gente” ha detto.

"Le nostre Forze Armate  sono in grado di farlo e continueremo a svilupparle”, ha aggiunto
Ha poi riconosciuto che molto è stato fatto per rendere “super efficiente e moderno  l’esercito russo …” come parte di un programma nazionale per sviluppare le Forze Armate.
“Il numero di esercitazioni militari è altamente aumentato, inclusi gli snap checks, che per alcune ragioni, di tanto in tanto preoccupano le nostre controparti, chiamiamole cosi per ora," ha detto il leader russo.

“Ogni volta che fanno loro le esercitazioni, noi non ci preoccupiamo, ma in qualche modo loro iniziano a farlo quando invece siamo noi a farlo. Diventano nervosi.” ha aggiunto.
Secondo Putin, l’esercito russo deve essere “compatto, ma latamente efficace . Quindi continueremo la riforma strutturale, continueremo a tenere ottimizzato il personale, ma senza tagli di grandi dimensioni”.

L’esercito russo continuerà a porre grande attenzione, per il suo sviluppo, all’informatica,  alla ricognizione, sia basata su agenti che sulla tecnologia, ai sistemi di comunicazione ed anche alle armi moderne di alta tecnologia, ha sottolineato
Secondo il Programam di Stato degli Armamenti adottato nel 2011. La Russia spender circa 650 miliardi di dollari  nella modernizzazione e riequipaggiamento del suo esercito, da qui al 2020.

Il blindato russo Armata ha attratto attenzione dall’Occidente dopo essere stato reso pubblico, lo scorso anno. L’esercito britannico lo ha definito “rivoluzionario”, secondo documenti trapelati.

Traduzione: Cristina Bassi, http://www.thelivingspirits.net/

Nessun commento: